Be Comics!, ritorna a Padova il festival dedicato ai fumetti e alla cultura pop

Il prossimo marzo a Padova ritornerà la seconda edizione del festival dedicato a tutti gli appassionati della cultura giapponese e della letteratura illustrata, con workshop, mostre e spettacoli pensati per bambini, ragazzi e anche adulti

Be Comics! Padova
Be Comics! Padova

Fumetti, graphic novel, manga, cosplay, games, per tutti gli appassionati della cultura pop e del Giappone rappresenta una sorta di paradiso terrestre: stiamo parlando di Be Comics!, il festival internazionale del fumetto, del gioco e della pop culture che dal 23 al 25 marzo 2018 ritornerà a Padova per la sua seconda edizione, con workshop, percorsi tematici, mostre e spettacoli dedicati alla letteratura illustrata, all’animazione e al gioco nelle sue varie declinazioni, rivolte ad adulti, adolescenti, bambini, famiglie e appassionati del genere.

Be Comics! Padova
Be Comics! Padova

I PROTAGONISTI, LE ATTIVITÀ E LE LOCATION

La seconda edizione del festival – organizzata da Arcadia Arte con il patrocinio del Comune e dell’Università degli studi di Padova e curata da Matteo Stefanelli – si svolgerà, come la precedente kermesse, presso il Centro culturale Altinate San Gaetano, che ospiterà l’area mercato con case editrici, l’area dedicata alla tradizione giapponese e le mostre di artisti nazionali e internazionali, mentre il mondo dedicato ai bambini sarà ospitato all’interno dell’Orto Botanico. Scopo principale della manifestazione è il coinvolgimento dell’intera città di Padova, attraverso una serie di iniziative che anticipano il festival vero e proprio: nelle ultime settimane, presso le librerie e le fumetterie indipendenti di Padova, sono già in corso appuntamenti, incontri tematici, laboratori e iniziative gratuite e aperte ad un pubblico di tutte le età. Inoltre in Via del Santo è stato allestito un “info point pop-up” interamente firmato Be Comics! per accogliere e informare tutti coloro che desiderano saperne di più sul festival.

IL CONCEPT DEL FESTIVAL E IL FOCUS SUI VIDEOGIOCHI

“Be Comics! 2018 sarà nuovamente focalizzato sulle tematiche che vengono racchiuse nella categoria comics and games: il fumetto, la graphic novel, il manga e più in generale la letteratura illustrata”, spiegano Matteo Stefanelli e Matteo Crosera, responsabile organizzativo del festival. “E poi il gioco nelle sue varie declinazioni: il gioco in scatola, il gioco da tavola e il gioco tridimensionale, e il Giappone, tra cultura classica e animazione e il fenomeno del cosplay, la pratica di indossare un costume di un personaggio ed interpretarne il modo di agire. Novità del 2018 sarà il videogioco, settore che amplierà l’offerta esperienziale che affascina il largo pubblico, ma che vuole essere anche l’occasione per sottolineare il potenziale di un settore che va oltre l’aspetto puramente ludico e che già da tempo dimostra un incremento costante”.

Manuele Fior, manifesto Be Comics! 2018
Manuele Fior, manifesto Be Comics! 2018

IL MANIFESTO DELL’EDIZIONE 2018

È del fumettista e illustratore Manuele Fior (Cesena, 1975) il manifesto della seconda edizione del festival, un’immagine che racchiude visioni e scorci della città di Padova e a cui si intrecciano citazioni e richiami alla storia dell’arte del fumetto. “Per un disegnatore l’architettura è, spesso, una molla per far scattare un’idea. Nell’immaginare Padova avevo in mente la bellissima facciata di Sant’Antonio, con quella specie di ‘spartito’ nella facciata”, così Manuele Fior spiega le idee che l’hanno portato a realizzare l’immagine per il manifesto del festival. “Mentre pensavo alla Basilica e a quanto contasse per i colori della città, dominati dal mattone, mi sono reso conto della vicinanza della statua del Gattamelata. E ho deciso di inserirla collocando anche Dora, il mio personaggio, in groppa al cavallo. Lo stacco tra il centro storico, con quei toni di terra tanto italiani e padovani, e Dora, è allora non solo un contrasto ma un salto, quasi un volo, e la lettura di Little Nemo il suo atterraggio”.

– Desirée Maida

http://www.becomics.it

Evento correlato
Nome eventoBe Comics! 2018
Vernissage23/03/2018
Duratadal 23/03/2018 al 25/03/2018
Generifumetti, festival
Spazio espositivoCENTRO CULTURALE ALTINATE - SAN GAETANO
IndirizzoVia Altinate 71 - Padova - Veneto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.