Il progetto The Milaneser. Le copertine illustrate vanno in mostra

40 copertine di The Milaneser – la rivista immaginaria che si ispira per grafica e estetica all’iconico New Yorker – concepite da altrettanti illustratori, sono in mostra negli spazi della Cartoleria e Tipografia Fratelli Bonvini per la mostra Gli occhi sulla città.

Bonvini1909 × The Milaneser GLI OCCHI SULLA CITTÀ, illustrazione di Cabaret Typographie
Bonvini1909 × The Milaneser GLI OCCHI SULLA CITTÀ, illustrazione di Cabaret Typographie

The Milaneser cos’è? È un progetto editoriale dedicato a Milano. Milano, una città che muta di giorno in giorno, perseguendo i valori di connessione globale, cercando di immaginare una metropoli più pulita e più verde, ridisegnando gli oggetti, gli spazi, gli ambienti di uso comune e privato attraverso arte, architettura e design: è proprio lei la protagonista della mostra Gli occhi sulla città, negli spazi della Cartoleria e Tipografia Fratelli Bonvini. 
Lo spazio espositivo di Bonvini 1909 – sopra l’antica cartoleria fondata oltre cent’anni fa – accoglie 40 copertine della rivista The Milaneser, progetto editoriale dello studio milanese di comunicazione visiva Zetalab dichiaratamente ispirato al celebre The New Yorker, anche nel formato e nell’estetica. Una rivista immaginaria, che racconta Milano attraverso il filtro sensibile dell’illustrazione made in Italy, chiamando a raccolta ogni anno i migliori illustratori. Ognuna delle copertine è stata realizzata da un diverso illustratore legato a Milano e all’Italia: ne sono state selezionate 40 su 100, stampate in altissima qualità su carte pregiate fine-art. Nel loro linguaggio eclettico, riescono a registrare “le periferie e le icone del centro, le abitudini cittadine e i nuovi itinerari urbani, i monumenti e i tragitti, gli autobus e le biciclette, l’introspezione e la socialità, la storia e l’immaginazione, le tecniche artistiche tradizionali e quelle digitali”. La locandina dell’esposizione è stata realizzata dal collettivo di artisti Cabaret Typographie scelto per il numero speciale della rivista. 

The Milaneser, 68 Kevin Niggeler
The Milaneser, 68 Kevin Niggeler

LE ILLUSTRAZIONI DI THE MILANESER  

 Immagini e valori di Milano vengono filtrati dalle lenti di molteplici illustratori che ci fanno calare nelle atmosfere urbane grazie alla loro sensibilità e al loro linguaggio peculiare. Un elegante salotto ospita una donna in rosso, spiata da un’enorme oca mentre è intenta a guardare il suo smartphone, nell’illustrazione di Kevin Niggeler; Elisa Macellari interpreta a suo modo la fontana Bagni Misteriori di Giorgio de Chirico, nei giardini della Triennale; Paolo Metaldi immagina una città con seggiovie per gli appassionati di sci, torri immerse in un bacino d’acqua e una figura misteriosa dai capelli rossi che, a cavalcioni di una trave, lavora col suo laptop; Susanna Gentili, con la sua illustrazione surreale, inghiotte l’osservatore nell’installazione delle amanite di Carsten Höller, Upside Down Mushroom Room presso la torre della Fondazione Prada; Ilaria Urbinati, con il suo tratto delicato, ritrae due ragazze – vengono in mente le raffigurazioni di Paolo e Francesca nell’Inferno dantesco – legate insieme da un filo multicolore per una Milano multietnica e cosmopolita, senza frontiere né pregiudizi, rivolta ai valori alti degli affetti… e tante, tante altre illustrazioni tutte da scoprire. Gli altri illustratori in mostra da Bonvini? Sono: Monica Alletto, Architetturedicarta, Alice Bambini, Davide Barco, Chiara Belmonte, Giacomo Alvise Bettiol, Roberto Hikimi Blefari, Francesco Bongiorni, Andrea Bozzo, Daniela Bracco, Jonathan Calugi, Mirko Càmia, Alberto Casagrande, Cristina Damiani, Alessandra De Cristofaro, Andrea De Santis, Emans, Camilla Falsini, Alberto Fiocco, Sara Gironi Carnevale, Joey Guidone, Luogocomune, Marco Marella, Fabrizio Morra, Giulia Neri, Ray Oranges, Sofia Parravicini, Laura Pittaccio, Giordano Poloni, Francesco Poroli, Kelly Romanaldi, Pierpaolo Rovero, Andrea Rubele, Elisa Seitzinger, Shut Up Claudia, Matteo Signorelli, Carlo Stanga, Marianna Tomaselli e Francesco Zorzi. 

 

– Giorgia Basili 

 

Bonvini1909 × The Milaneser. Gli occhi sulla città
17 novembre – 24 dicembre 2021
Bonvini1909, via Tagliamento,1, Milano
[email protected] 

  1. 02-5392151
  2. 320-9094018

Bonvini1909.com
themilaneser.com 

 

 

 

Eventi d'arte in corso a Milano

 
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giorgia Basili
Giorgia Basili (Roma, 1992) è laureata in Scienze dei Beni Culturali con una tesi sulla Satira della Pittura di Salvator Rosa, che si snoda su un triplice interesse: letterario, artistico e iconologico. Si è spe-cializzata in Storia dell'Arte alla Sapienza con una tesi di Critica d'arte sul cinema di Pier Paolo Pasolini, letto attraverso la lente warburghiana della Pathosformel. Collabora con diverse riviste di settore prediligendo tematiche quali l’arte urbana e il teatro, la cultu-ra e l’arte contemporanea nelle sue molteplici sfaccettature e derive mediali. Affascinata dall’innesto del visivo con la letteratura, di tea-tro e mitologia, si dedica alla scrittura di poesie per esprimere la propria sensibilità e il proprio pensiero estetico-critico su ciò che la circonda.