Libri d’arte appena pubblicati. Ecco 6 uscite tra Matteo Boetti, Dante, Strage di Ustica

Nuovo appuntamento con lo spazio settimanale dedicato alla segnalazione di nuovissime uscite delle case editrici. Tra e-book e libri tradizionali, il comune denominatore è l’arte a 360°

Nuova serie di segnalazioni di ultime uscite delle case editrici, ovviamente a tema artistico-culturale, che i lettori potranno trovare in libreria o sulle piattaforme web. Dal libro di Matteo Boetti che racconta il padre artista Alighiero Boetti al volume che rilegge la figura di Dante e della sua opera attraverso le immagini che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, ecco le sei pubblicazioni più interessanti di questa settimana…

-Claudia Giraud

1. MATTEO BOETTI RACCONTA IL PADRE ALIGHIERO BOETTI

Matteo Boetti – Nomi Kawuki Asmo’ Piaos But, Courtesy Tornabuoni Arte

Un viaggio nella memoria di un grande artista è quello che ci aspetta nel terzo libro di Matteo Boetti, dedicato al padre Alighiero Boetti, che sarà presentato in anteprima sabato 10 luglio 2021 alle ore 18.30 presso la Galleria Tornabuoni Arte di Forte dei Marmi. L’autore nel 1977 intraprese con suo padre un lungo viaggio in Afghanistan, una delle esperienze che più lo ha segnato. I ricordi di Matteo bambino, che allora aveva solo sette anni, sono il filo conduttore da cui parte tutta la narrazione, si intrecciano ai lavori del padre, che proprio in quegli stessi anni iniziò la sua più prolifica produzione di Mappe che in questo paese videro la luce, e a 55 poesie dello stesso Matteo, oltre a contributi di artisti che con Alighiero Boetti e Matteo hanno lavorato e collaborato, testi e citazioni di scrittori e compagni di viaggio, nonché una serie di fotografie, alcune delle quali inedite. Un viaggio nei ricordi di Matteo Boetti che, come racconta in una lettera indirizzata alla madre Annemarie Sauzeau e scritta proprio in occasione di quel viaggio, lo portò a conoscere un mondo lontano, che si sarebbe portato dentro per sempre.

Matteo Boetti – Nomi Kawuki Asmo’ Piaos But
Edizioni CollAge – Collection Storage in collaborazione con Essegi Edizioni, Ravenna, 2021
Prezzo: € 36
ISBN  979-12-200-8672-1

2. VIAGGIO ILLUSTRATO NELLA STAZIONE DI NEW YORK, LA PIÙ GRANDE DEL MONDO

Copertina Grand Central Dream

È da poco disponibile in libreria e negli store digitali Grand Central Dream, il nuovo saggio di Stella Cervasio e Alessandro Vaccaro con le illustrazioni di Giuseppe Cuccurullo, pubblicato da Francesco D’Amato Editore nella collana “Orsa maggiore”. Il libro raccoglie differenti suggestioni sulla stazione di New York, quella con più binari al mondo, spaziando dalla letteratura al cinema, all’arte, alla storia: è impostato come un vero e proprio viaggio, con capitoli – accompagnati da illustrazioni originali – in cui viene indicato il tempo di lettura e una colonna sonora, con l’invito anche a proporre nuovi bravi che possono essere stati suggeriti dalla lettura.

Stella Cervasio e Alessandro Vaccaro – Grand Central Dream
Francesco D’Amato Editore, Salerno, 2021
Pagg.  172, prezzo: € 14
ISBN: 9788855250818
https://www.damatoeditore.it/

3. UN LIBRO SUL SENSO DELLO STUDIO DELL’ARCHITETTURA IN ITALIA

Il segreto nel nome

Il segreto nel nome è un prezioso volumetto di circa 50 pagine sul senso dello studio dell’architettura in Italia. I due autori, Renato Rizzi e Andrea Tagliapietra, presentano, infatti in forma sintetica, il risultato teorico del lavoro comune sul senso del progetto e sulla filosofia dell’architettura. “I nomi chiamano alla presenza le cose e i viventi. A volte, tuttavia, l’uso e le circostanze epocali in cui accade il loro impiego nella conversazione sociale delle culture fanno sì che i nomi finiscano per nascondere l’essenziale di ciò che presentano. Quanto accade con il bel nome greco di Architettura, che nel presente dell’età della tecnica in cui siamo immersi, che traduce ogni fare in termini di prestazione produttiva, ha dimenticato il segreto che la sua antica etimologia custodisce”.

Andrea Tagliapietra, Renato Rizzi – Il segreto nel nome
Mimesis Edizioni, Sesto San Giovanni (MI), 2021
Prezzo: € 3,80
http://mimesisedizioni.it/

4. DANTE NELL’ARTE DAL 200 AL 900

Dante. La visione dell’arte

La cultura e la civiltà italiana hanno in Dante Alighieri una delle sue colonne portanti. Il volume intende fornire una rilettura della figura del Sommo Poeta e della sua opera attraverso le immagini che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, in un arco temporale che va dal Duecento al Novecento, con l’obiettivo di presentare le molteplici traduzioni figurative della sua potenza visionaria.

Gianfranco Brunelli, Fernando Mazzocca, Antonio Paolucci, Eike D. Schmidt – Dante. La visione dell’arte
Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Milano), 2021
Pagg. 528, prezzo: € 32,30
9788836647637
https://www.silvanaeditoriale.it

5. UN LIBRO SULLA STRAGE DI USTICA VISTA DAGLI ARTISTI

Il segno di Ustica

A pochi giorni dal 41esimo anniversario della strage avvenuta il 27 giugno 1980, è uscito il volume Il segno di Ustica, a cura di Andrea Mochi Sismondi, autore e direttore del collettivo di produzione artistica e teatrale Ateliersi di Bologna. Un libro che nasce da una domanda: perchè la vicenda di Ustica è stata quella sulla quale maggiormente si è concentrata l’attenzione degli artisti di ogni disciplina – teatro, musica, fotografia, arti figurative, cinema – con una produzione creativa straordinaria per quantità e qualità, rappresentanto dal secondo Dopoguerra ad oggi un unicum? Il curatore tenta di dare una risposta a questa domanda attraverso circa 50 conversazioni con artisti, intellettuali, storici, tra cui ChristianBoltanski, che ha realizzato l’installazione permanente A proposito di Ustica per il Museo per la Memoria a Bologna.

Andrea Mochi Sismondi – Il segno di Ustica
Cue Press, Imola (Bo), 2021
Prezzo: € 29.99
https://www.cuepress.com/

6. PRIMI TITOLI DEL RINATO STORICO MARCHIO LIBRI SCHEIWILLER

Vendere o farsi comprare? Un marketing gentile per la cultura

Tra i primi titoli in uscita in libreria e online, disponibili da luglio anche in versione e-book, del rinato storico marchio Libri Scheiwiller, troviamo per la collana Idee – una finestra sulla storia e sui dibattiti del mondo contemporaneo, dalle principali questioni economiche e politiche fino a quelle filosofiche e sociali – Vendere o farsi comprare? Un marketing gentile per la cultura di Maurizio Luvizone, saggio che riflette sul tema della valorizzazione economica dell’arte e della cultura offrendo inediti punti di vista sul settore attraverso l’analisi di casi italiani in dialogo con modelli e suggestioni internazionali.

Maurizio Luvizone – Vendere o farsi comprare? Un marketing gentile per la cultura
Libri Scheiwiller, Milano, 2021
Pagg. 144
EAN: 9788876446740
www.24orecultura.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).