Il Centre Pompidou festeggia a Parigi i suoi primi 40 anni. Con un ritocco al look

Il museo non subirà variazioni di carattere estetico: 100 milioni il costo degli interventi di manutenzione programmati tra il 2018 e il 2020. Grandi progetti per il quarantennale

Parigi, il Centre Pompidou visto dall'alto
Parigi, il Centre Pompidou visto dall'alto

Non è stato, fin dalla sua apertura, particolarmente amato dai parigini l’edificio del Centre Pompidou. Nato nel 1977, il palazzo progettato da Renzo Piano e Richard Rogers – selezionati allora giovanissimi grazie a un bando e su 600 candidati – è stato infatti da sempre oggetto di commenti poco lusinghieri da parte dell’opinione pubblica. Quest’anno il centro d’arte compie 40 anni e celebra il suo compleanno con un riallestimento ed una serie di interventi di manutenzione che costeranno almeno 100 milioni di euro. In cosa consisterà la ristrutturazione? Programmata per il biennio tra il 2018 e il 2020, riguarderà, fra l’altro, la sostituzione del famoso “bruco”, le scale mobili che si snodano fino alla parte anteriore dell’edificio.

I 40 ANNI DEL POMPIDOU

Il tutto senza chiudere al pubblico: il Pompidou, peraltro, ha registrato ottime performance in termini di visitatori: con un +9%, mentre il Louvre e il Musée d’Orsay sono in calo. E nel frattempo ha comunicato in pompa magna che i primi quarant’anni saranno caratterizzati da una ricca programmazione di eventi, nuove produzioni, mostre, spettacoli di teatro, cinema e danza che attraverseranno tutta la Francia. Tra questi, la mostra sul disegno di Henri Matisse al Musée des Beaux-Arts di Lione, la pittura di Kandinsky al Museo di Grenoble e Joan Miró alla Chapelle du Carmel a Libourne.

Centre Pompidou
Place Georges Pompidou, 75004 Paris
http://www.centrepompidou40ans.fr/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.