Fashion victim? Fatti assumere dal Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Le divise le firma Vivienne Westwood
La sua vita è stata segnata dai viaggi, l’ultimo dura da quasi dieci anni. Marco De Vincenzo scrive un nuovo capitolo del suo racconto di bellezza, e vuole farlo esagerando. Il designer siciliano – direttore del proprio marchio e responsabile creativo della pelletteria di Fendi ‒ racconta il suo percorso a metà strada fra arte, riflessione e colore.
Chiude l'edizione invernale di AltaRoma con un bilancio positivo. Tante le nuove proposte e le collezioni sulle passerelle del Guido Reni District, tra sperimentazioni, visioni etno-chic e creatività. Mentre le poche maison storiche, seguendo le tendenze parigine, hanno reinterpretato la tradizione riscoprendo il valore del proprio heritage
La casa di moda fiorentina, con la direzione creativa di Alessandro Michele, ha scelto il complesso museale sul Campidoglio per presentare la nuova collezione
La stilista Laura Biagiotti, insieme al marito, conserva un nucleo importante di opere del Futurismo e in particolare di Giacomo Balla. Ne vedremo una selezione a Londra, dal prossimo 4 aprile. Con un focus su uno speciale aspetto della ricerca futurista…
È l’ultima trovata del giovane direttore creativo di Balenciaga. Una maxi borsa che imita la sporta della spesa Ikea. Diversi materiali e prezzo, ma la citazione c’è tutta…
Collaborazione interessante, quella fra Nico Vascellari e Massimo Giorgetti, direttore creativo di MSGM. Ne è nata una collezione di felpe, parka e bomber per coprirsi dal freddo di concerti e performance, t-shirt e camice di cotone per le atmosfere più calde.
A settembre l'Accademia Reale di Belle Arti di Anversa - una delle più antiche del mondo dopo Firenze, Roma e Parigi - ha celebrato il suo 350esimo anniversario. Nata nel 1663, quando Filippo IV concesse il permesso alla Gilda di San Luca di fondare un'accademia pubblica e gratuita, dal 1811 si trova nell'ex convento dei frati minori, grazie all’intervento di Napoleone.
Dopo aver realizzato la campagna Primavera-Estate 2017, i due artisti internazionali tornano a curare l’immagine per la stagione Autunno-Inverno 2017/2018 del noto brand italiano. In un set d’eccezione: i suggestivi scenari dell’Islanda.
L’haute couture l’ha inventata un inglese, a metà Ottocento. A Parigi, naturalmente. Si chiamava Charles Frederich Worth e storicamente si fa risalire a lui la nascita del concetto moderno di “moda” e l’istituzionalizzazione della figura del couturier, ovvero colui...
Giovani, talentuosi, creativi, intraprendenti. E ancora poco conosciuti. Ne è piena l’Italia: nuove promesse nel campo del fashion design, che provano ogni giorno a scalare l’impervia strada per il successo. Disegnando, progettando, trovando una cifra personale, lanciando il proprio brand,...
Il giovanissimo Simone Antonini ha scelto di andare controcorrente, non adeguandosi al dilagante conformismo della moda ma affidandosi alle parole per disegnare la sua prima collezione.

I PIÙ LETTI

require(["mojo/signup-forms/Loader"], function(L) { L.start({"baseUrl":"mc.us10.list-manage.com","uuid":"dac4a3f480ace15f828415bfc","lid":"dc515150dd"}) })