Questo testo è stato pubblicato nel catalogo Mendini/Depero edito nell’ambito del Festival del Paesaggio Anacapri 2017 a cura di Arianna Rosica e Gianluca Riccio. Gli autori lo pubblicano su Artribune a ricordo del grande architetto e designer scomparso il 18 febbraio 2019
Un film documentario, diviso in tre parti e visibile online, racconta un episodio fondante della storia del modernismo in Europa: il Bauhaus. Mettendo in connessione, in occasione del suo centenario, gli eventi passati con le ricerche del presente
I fashion designer si stanno già cimentando con abiti e produzioni che utilizzano questo colore. Ecco chi ha già prodotto i primi must-have.
Un viaggio a tappe intorno al mondo alla scoperta di dieci esposizioni che nel 2019 racconteranno, ognuna a proprio modo, un’accezione diversa del fare design.
La prestigiosa rivista inglese, specializzata in design e lifestyle, ha incoronato la città italiana come la migliore al mondo. Merito dello sviluppo urbanistico e architettonico – che vede protagonisti le più note archistar internazionali – e le numerose attrazioni culturali…
In programma da marzo a settembre 2019, la mostra sarà incentrata sul rapporto tra l’uomo e la natura, che si è spezzato e deve essere ricomposto. Dai biomateriali alle ultime frontiere della robotica, il design speculativo confina con la fantascienza e la posta in gioco è la sopravvivenza stessa della nostra specie.
Linee semplici, geometrie minimali, colori primari e niente decorazioni. Questi i principi del design moderno secondo il Bauhaus. Un'estetica che continua a influenzare gli artisti, ma anche gli stilisti di tutto il mondo
Gli scritti del celebre designer e architetto trovano forma in un nuovo volume. Sottolineando la necessità di un approccio visionario per contrastare un senso, sempre più diffuso, di pragmatico isolamento.
Il 13 febbraio, a Milano, negli spazi delle Officine Saffi, verrà proclamato il vincitore della terza edizione del premio biennale ideato e promosso per valorizzare le capacità espressive della ceramica nel mondo dell’arte e del design. Ne parla la sua ideatrice e fondatrice, Laura Borghi.
L’appuntamento è all’Accademia di Brera di Milano l’11 maggio alle 18:30. Ci saranno naturalmente Fulvio Irace e Alessandro Mendini, autore e “soggetto” del libro appena edito da Electa. E poi Alberto Alessi, Francesco Garutti, Italo Lupi, Lea Vergine, e Enrico Arosio a coordinare. Un momento importante per un libro importante. A raccontare un uomo e una carriera fondamentale per il design made in Italy. Nell’attesa, qui potete leggere l’Introduzione di Irace, in esclusiva per i lettori di Artribune.
I progetti di Fabio Novembre andrebbero forse sorseggiati in occasioni particolari (come gli allestimenti per negozi, a cominciare da quelli per Bisazza che lo hanno reso famoso), ma non certo frequentati nella quotidianità. Sono troppo forti, eccessivi, sovraccarichi di ostentazione semantica. Una riflessione di Stefano Caggiano.
A Milano è stato presentato il progetto, firmato Migliore + Servetto e Italo Lupi, del nuovo museo che ospiterà gli oggetti selezionati dalle Giurie del Compasso d’Oro dal 1954 a oggi. L’architetto Migliore ce lo ha raccontato, soffermandosi in particolare su come questo nuovo spazio dialogherà con i suoi visitatori.

I PIÙ LETTI