La profezia dell'armadillovideo

La profezia dell’armadillo: esce il film tratto dal libro di Zerocalcare

Verrà presentato in anteprima al Festival del Cinema di Venezia, a fine agosto, per poi uscire nella sale il 13 settembre. Ecco il primo trailer dell'atteso film di Emanuele Scaringi tratto dal libro a fumetti di Michele Rech, più noto come Zerocalcare
Hurricane, I Sopravvissuti (Eris Edizioni, 2018). Copertina, dettaglio

Fantagraphic. I migliori fumetti del 2018

Le classifiche di fine anno sono sempre difficili, soprattutto se a essere passati al setaccio sono i fumetti italiani: di libri belli ne abbiamo letti molti quest'anno, e oggi tiriamo le somme. Ecco (alcune tra) le cose ci sono piaciute di più in questo 2018.
Éric Lambé, Philippe de Pierpont Paesaggio dopo la battaglia (Coconino Press, Bologna, 2017)

Fantagraphic. I 10 migliori fumetti del 2017

Qualche giorno fa abbiamo rivissuto insieme alcuni tra gli eventi più caldi nel fumetto italiano, in questo 2017 che si appresta a finire. Prima di chiudere il sipario, vi suggeriamo una selezione di titoli che quest'anno ci hanno particolarmente appassionato. Le uscite interessanti sono state tante, tantissime. Eccone alcune che secondo noi meritano di essere lette, o magari regalate a Natale. Perché si sa: un fumetto è per sempre.
Guido Crepax, Cover del Long Playing “Nuda” dei Garybaldi, 1972. Courtesy Archivio Crepax

Crepax e Valentina. A Bassano del Grappa

Alter ego del suo disegnatore, Guido Crepax, personificazione e allo stesso tempo modello di femminilità per la moglie Luisa, presenza quotidiana per i figli. E poi icona erotica per i lettori maschi ed emblema di emancipazione per le donne: Valentina era, ed è ancora oggi, tutto questo: la mostra di Bassano del Grappa a lei intitolata svela non solo la protagonista del fumetto, ma anche il suo creatore.
Roger Olmos – Cosimo

Il ritorno del Barone Rampante. In versione illustrata

L’illustratore spagnolo Roger Olmos ha messo in immagini – e solo in immagini, del tutto prive di testi – il celebre romanzo di Italo Calvino. Ne è nato un silent book comunque di grande pregnanza narrativa, oltre che di singolare valore estetico.
Barbara Baldi – Lucenera (Oblomov Edizioni, Quartu Sant'Elena 2017)

Lucenera. Il fumetto ottocentista contemporaneo

Barbara Baldi, già apprezzata colorista e illustratrice, esordisce nel romanzo grafico con un taglio espressivo molto particolare che, attraverso la colorazione digitale, ricrea atmosfere tipiche della grande pittura europea del secondo Ottocento.

Fantagraphic. Il Caravaggio più avventuroso

Dal 29 settembre 1571, data di nascita di Michelangelo Merisi da Caravaggio, sono trascorsi 446 anni. Ma in questo mezzo secolo la fama del pittore non ha scemato, anzi. E gli omaggi ai chiaroscuri della sua vita, oltre che della sua arte, continuano: anche col fumetto popolare della premiata scuderia Bonelli.
Milo Manara ‒ Caravaggio. La Grazia (Panini Comics, Modena 2019)

Milo Manara e Caravaggio. La seconda parte del fumetto in libreria

A circa tre anni dall’uscita del primo volume, debutta “Caravaggio – La Grazia”, secondo e ultimo volume dell’opera a fumetti che il grande Milo Manara ha dedicato alla vita di Michelangelo Merisi, uno degli artisti più geniali e controversi dell’età moderna.
Barbapapàvideo

Un mondo (migliore) a forma di Barbapapà. Omaggio a Talus Taylor

È scomparso il creatore dei Barbapapà. La mitica serie animata che ha popolato l'immaginario di intere generazioni di bambini, insegnando valori positivi, a partire dal rispetto della natura. Li celebriamo con il film del '73 in versione integrale, la famosa sigla e un vecchio episodio
Fumetti nei Musei, Paolo-Bacilieri-nella-Pinacoteca-di-Brera

Ventidue fumettisti raccontano ventidue musei italiani. Grazie a Coconino Press e Mibact

Fumetti nei musei è la nuova iniziativa targata Coconino Press e Ministero di Beni Culturali e Turismo. Un progetto ambizioso e pensato per i più giovani, con un obiettivo ben preciso: utilizzare il fumetto come veicolo di incontro tra ragazzi e luoghi d'arte del nostro Paese.
Milo Manara, Goya, credits Milo Manara 2017

Non solo eros. Milo Manara a Bologna

La location è Palazzo Pallavicini, un antico edificio che conserva decorazioni del XVIII secolo e che, per la prima volta, ospita una mostra. L’artista scelto è Milo Manara, artefice di un numero smisurato di disegni, graphic novel, illustrazioni per la pubblicità che riservano molte sorprese a chi già non conosce tutti gli aspetti della sua sfaccettata produzione.
Lorenzo Mattotti, Blind (Logos Edizioni, 2017)

Fantagraphic. Dal buio alla luce con Lorenzo Mattotti

Nell’ultimissimo libro del più noto artista italiano dell’illustrazione, un percorso quasi iniziatico trasporta il lettore/spettatore dal nero alla policromia, dalla iniziale cecità a una visione gaia e raggiante. Niente parole, solo immagini che giustamente stimolano l’immaginazione.

I PIÙ LETTI