arte contemporanea

arte contemporanea

CityLab 971

Apre CITYLAB 971 a Roma, un hub culturale riqualifica l’Ex Cartiera Salaria

È la rinascita di una delle zone più degradate della Capitale: ora qui sorgeranno una biblioteca, un’arena estiva, un orto e spazi dedicati a eventi artistici e culturali. Si apre con un concerto dello Stato Sociale. Fino a qualche anno fa c’era un campo rom.
58. Biennale d’Arte di Venezia. Christoph Büchel, Barca Nostra, 2018 19. Photo Andrea Avezzù. Courtesy La Biennale di Venezia

Biennale di Venezia. Oggetti e memoria

Una lettura della Biennale di Venezia curata da Ralph Rugoff attraverso il tema universale della memoria esplicitato dagli oggetti.
Chiara Fumai, Harry Houdini reads Valerie Solanas, 2013 - Apalazzogallery, Brescia - Miart 2015

Morta a 39 anni l’artista Chiara Fumai. Tragedia per l’arte italiana

I funerali si terranno il 17 agosto alle 17 nella Chiesa del Sacro Cuore di Bari. Una tragedia per l’arte contemporanea italiana che perde una delle artiste emergenti più interessanti e promettenti.
Veduta dell'appartamento di The House

“The House”: il ciclo di mostre nella casa-studio di un architetto a Porta Venezia...

Uno spazio al confine tra pubblico e privato, tra luogo collettivo e ambiente domestico: “The House” è un progetto all’insegna dell’incontro, che contamina architettura e arte emergente. L’intervista alla curatrice Irene Sofia Comi
Roy Lichtenstein. Multiple visions. Exhibition view at MUDEC, Milano 2019. Photo © Carlotta Coppo

Oltre ai fumetti c’è di più. Roy Lichtenstein a Milano

Mudec, Milano – fino all’8 settembre 2019. La mostra “Multiple visions” propone una rilettura dell’esponente di spicco dell’estetica pop, il cui stile continua a influenzare l’arte, la moda e il design.
Andrea Famà. Famà chi? Exhibition view at Galleria Davide Paludetto, Torino 2019. Photo Jessica Quadrelli

Il pensiero come forma di aggressione. Andrea Famà a Torino

Galleria Davide Paludetto, Torino ‒ fino al 20 giugno 2019. Andrea Famà riflette sul sistema dell’arte contemporanea e sull’idea di mostra-evento come perdita di coscienza ‒ critica ‒ da parte del pubblico, che guarda con superficialità alle esperienze espositive, stilistiche e curatoriali.
Lea Verginevideo

L’arte è un delfino. Intervista a Lea Vergine

Stefania Gaudiosi è artista, curatrice e promotrice culturale. Particolarmente attenta ai temi della didattica dell’arte, cerca nelle forme culturali possibili vie di accesso alla comprensione del mondo e della nostra umanità. Artribune presenta il suo progetto “L’arte è un delfino”, un ciclo di video-interviste per riflettere sull’arte e la cultura del nostro tempo. Questo appuntamento vede protagonista la storica dell'arte Lea Vergine.
Fondazione Pirelli, Totem

Antonio Calabrò è il nuovo Presidente di Museimpresa

L’intervista a Antonio Calabrò, nuovo Presidente di Museimpresa e altri incarichi di rilievo, per farci raccontare di un modello di sostegno virtuoso tra aziende private e musei.
Michal Szlaga, Cantiere Navale, 2008

Radere al suolo il Novecento. Michał Szlaga a Roma

Interzone Photoartgallery, Roma – fino al 28 giugno 2019. Focus sui cantieri navali di Danzica e sul loro smantellamento, avvenuto gradualmente dopo il collasso del cosiddetto blocco sovietico. In mostra un corpus di foto scattate tra il 2004 e il 2013, e non solo. Spiccano gli scatti più icastici e stratificati simbolicamente.
Giancarlo Limoni, Torsione, 1989, particolare, olio su tela

Arte accidentata. Una collettiva a Roma

L’Attico, Roma – fino al 19 luglio 2019. La legge del caso, a noi incomprensibile, diventa la causa principale di questa bizzarra esposizione. Far di necessità virtù diventa un imperativo anche nell’arte. E il risultato è tutt’altro che improvvisato.
Lawrence Carroll, Snow road – 2, 2019

Le fotografie di Lawrence Carroll. In Canton Ticino

Fondazione Rolla, Bruzella – fino al 31 maggio 2020. Il ricordo di Lawrence Carroll riecheggia nella mostra allestita alla Fondazione Rolla, che ne celebra gli scatti.
Yahon Chang Brolio Art Treasure Hunt photo Massimo Listri

Art of the Treasure Hunt: arte contemporanea nei vigneti del Chianti Classico. Le immagini

Quarta edizione della rassegna che porta i grandissimi nomi dell’arte contemporanea all’interno delle aziende vitivinicole toscane. Fino a ottobre, 17 artisti da 8 Paesi in 5 tenute, da Richard Long a Martin Creed

I PIÙ LETTI