Tina Modotti (1896 – 1942) fotografa, attivista e attrice italo-americana, ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della fotografia contemporanea. I suoi celebri scatti, che si possono trovare nelle collezioni dei più importanti musei del mondo, sono il simbolo di una donna emancipata e moderna, la cui arte fotografica è indissolubilmente legata al suo impegno sociale.
Nell’ambito del palinsesto del Comune di Milano “I talenti delle donne”, la mostra Tina Modotti. Donne, Messico e libertà riunirà un centinaio di fotografie, stampe originali ai sali d’argento degli anni Settanta, lettere, documenti e video. In questo filmato, un’anteprima speciale di quello che vedrete al Mudec – Museo delle Culture di Milano prossimamente.

www.mudec.it

Dati correlati
AutoreTina Modotti
Spazio espositivoMUDEC - MUSEO DELLE CULTURE
IndirizzoVia Tortona 56 20144 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.