Lorenzo live Analogico Digitale, la mostra-evento degli scatti di Emede del tour di Jovanotti

60 tappe per sei mesi di tour hanno portato a centinaia di scatti, decine di ore di ripresa, mostrando il dietro le quinte ma anche i momenti più riservati del cantante Lorenzo Jovanotti. Una mostra-evento e un libro raccolgono le foto di Leandro Emede, in anteprima per Artribune.

Avvalendosi di una macchina digitale e una reflex Canon, il fotografo Leandro Manuel Emede (San Isidro, Buenos Aires, 1980) ha potuto riprendere i vari momenti che hanno accompagnato i sei mesi di tour di Lorenzo Jovanotti. Gli scatti inediti saranno esposti nella mostra Lorenzo live Analogico Digitale, insieme a una selezione di video sempre realizzati dal fotografo durante Lorenzo Live Tour 2018. Immagini che mostrano l’energia di Jovanotti che esplode con il pubblico durante i concerti, ma anche nel camerino, backstage e nei momenti più riservati. Nello studio Sugarkane, fondato assieme a Nicolò Cerioni, Leandro Emede ha avviato un percorso di produzione e regia di videoclip, collaborando con grandi artisti come Franco Battiato, Carmen Consoli, Gianna Nannini, Thalia, Emma Marrone, Marc Anthony, Gente de Zona e tanti altri. In occasione della mostra viene presentato Lorenzo Live 2018, un tourbook fotografico di 100 pagine in edizione limitata. Ecco le immagini in anteprima.

Ilaria Bulgarelli

 

Milano// 17 e 18 novembre 2018
Lorenzo live Analogico Digitale
Areapergolesi
Via Giovanni Battista Pergolesi, 8, 20124, Milano

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Ilaria Bulgarelli
Ilaria Bulgarelli (Roma, 1981) ha studiato presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, conseguendo la laurea triennale in Ingegneria Edile, poi presso “Sapienza Università di Roma”, per terminare i suoi studi con la laurea specialistica in Architettura. Un mix di studi scientifici e creativi che si vanno a fondere con la sua passione per l’arte. Sarà proprio questa passione a condurla verso l’arte contemporanea frequentando il Master of Art della LUISS Creative Business Center. Una formazione che le permette di curare mostre dal progetto curatoriale all’allestimento, collaborando così con artisti di arte contemporanea. È uno stage presso la redazione di “Rai Arte” e una collaborazione con l’ufficio stampa di MondoMostre, a portarla verso la comunicazione e il giornalismo.