David Zwirner gestirà il patrimonio della fotografa Diane Arbus. Presto la mostra a New York

Il celebre art dealer e gallerista tedesco rappresenterà, in collaborazione con la Fraenkel Gallery, il patrimonio della fotografa Diane Arbus. In arrivo una mostra dedicata a una serie di scatti poco noti dell’artista, “Untitled”

DIANE ARBUS Woman with a veil on Fifth Avenue, N.Y.C. 1968 © The Estate of Diane Arbus
DIANE ARBUS Woman with a veil on Fifth Avenue, N.Y.C. 1968 © The Estate of Diane Arbus

Il 2018 è proprio l’anno di David Zwirner: il galleristar tedesco, alle prese con i festeggiamenti per il 25esimo anniversario dall’inaugurazione della sua prima galleria, ha recentemente annunciato che rappresenterà e gestirà il patrimonio artistico della fotografa Diane Arbus (New York, 1923 – Greenwich Village, 1971), nota per la sua propensione a immortalare quello che, secondo i canoni della società del tempo, veniva considerato diverso, fuori dal comune, freak. David Zwirner ha dato la notizia pochi giorni fa, specificando che nel rappresentare il patrimonio della fotografa collaborerà con la Fraenkel Gallery. A inaugurare il sodalizio tra le due gallerie sarà l’esposizione della serie Untitled, sessantacinque immagini realizzate da Arbus presso residenze per disabili tra il 1969 e il 1971, gli ultimi anni della vita dell’artista. “Sono onorato di essere stato incaricato di collaborare con la Fraenkel Gallery alla gestione del patrimonio di Diane Arbus”, ha commentato Zwirner. Gli scatti della serie Untitled sono lavori che rappresentano una svolta radicale nella produzione dell’artista, solitamente caratterizzata da immagini audaci. Sebbene Arbus avesse pensato di realizzare un libro, la serie è rimasta sconosciuta fino al 1995, quando Aperture ha pubblicato Diane Arbus: Untitled. Adesso però sarà possibile scoprire gli scatti dal prossimo 2 novembre, quando a New York verrà inaugurata una mostra – la prima di una serie – dedicata alla fotografa.

– Desirée Maida

New York // dal 2 novembre 2018
Diane Arbus – Untitled
David Zwirner
537 West 20th Street
www.davidzwirner.com

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.