La storia di una passione, quella per la fotografia. Ma soprattutto per le macchine fotografiche, collezionate con continuità a partire dagli Anni Sessanta, quando si accende il suo interesse per il mondo delle immagini prodotte dalla luce. Non conosciamo il nome né il volto del protagonista di questo breve film diretto da Andrea Casanova ma è facile venire trasportati dal suo racconto sincero e appassionato. Fotografo e collezionista italiano di fotocamere, manuali, raccolte, riviste storiche italiane e straniere, racconta molti aneddoti legati a preziosi pezzi raccolti in oltre cinquant’anni di esperienza professionale. Dalle prime macchine acquistate, una Comet II e poi una Leica, fino alla ricerca dei pezzi più rari e curiosi: la camera chiara, il dagherrotipo, i flash a magnesio, gli otturatori a tendina, i visori per la visione tridimensionale delle immagini. Un patrimonio che racconta la storia della fotografia attraverso le sue tante attrezzature, un mondo ormai lontano e quasi scomparso ma che ancora oggi continua ad affascinare.

www.brancoottico.fineartlabo.com/blog/the-camera-collector

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.