Tessuti e tonalità. L’arte di Hermann Bergamelli a Brescia

A+B Gallery inaugura il 2021 con la personale del nuovo artista della scuderia: Hermann Bergamelli, classe 1990.

Electro Glide in Blue, curata da Irene Sofia Comi, occupa entrambe le sale della galleria bresciana, per un totale di nove lavori inediti esposti. La cifra di Hermann Bergamelli (Bergamo, 1990) è quella di lavorare con e sui tessuti, processando abilmente materie e tonalità. La colorazione è determinata da succhi e tinte vegetali in cui l’artista immerge le stoffe, finché la combinazione di trattamenti cui viene sottoposta la materia le fa acquisire la profondità e la vibrazione ricercata.
Il primo ambiente della mostra, indubbiamente il più riuscito, ospita un trittico i cui toni imperanti sono il verde e il blu: tre tele dove si affrontano due cromie, il cui dialogo è attraversato da una sorta di cicatrice di stoffa, una cucitura in aggetto che fende la superficie. Di fronte, Verde nel verde blu, un’audace e imponente quadripartizione con campiture alternate che richiama certa pittura aniconica alla Josef Albers, Brice Marden, David Novros, Peter Halley.

LA MOSTRA DI HERMANN BERGAMELLI

Nella seconda sala predomina invece una componente informe, sottolineata dalla mancanza di telaio del trittico qui esposto: dall’equilibrio si passa al disfacimento, predomina la stratificazione, del tessuto ma anche del filamento che fluttua su tutta l’estensione dei lavori. Fuori registro le morse, la cui interessante specificità meriterebbe una diversa attenzione e collocazione, soprattutto Presto, indebolita dalla vastità della parete in cui viene lasciata sola. Complessivamente, osservare i lavori di Bergamelli regala una sensazione di armonia, la stessa che si vive nella casa-studio dell’artista, dove fiori, piante, libri e luci soffuse regolano lo spazio.

Claudia Santeroni

Evento correlato
Nome eventoHermann Bergamelli - Electro Glide in Blue
Vernissage21/02/2021 ore 11-19
Duratadal 21/02/2021 al 03/03/2021
AutoreHermann Bergamelli
CuratoreIrene Sofia Comi
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoA+B GALLERY
IndirizzoCorsetto Sant'Agata 22 - Brescia - Brescia - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Santeroni
Claudia Santeroni (Roma, 1985). Vive a Bergamo. Dopo aver conseguito la Laurea triennale presso il DAMS di Bologna e la Laurea Magistrale presso l'Accademia di Belle Arti di Brera con una tesi incentrata sugli artisti che lavorano in coppia, inizia la sua collaborazione con The Blank Contemporary Art, di cui è attualmente coordinatrice. Studio Manager di OG Studio e curatrice indipendente, scrive per riviste e blog di arte e cultura.