Musica e poesia: Patti Smith a Piccadilly Circus per il progetto CIRCA di arte pubblica su schermo

Ogni sera alle 20.21 la cantautrice e poetessa statunitense diventa la regina di un megaschermo pubblicitario, esibendosi in streaming in recital e performance musicali. Succede a Piccadilly Circus nel cuore di Londra

Patti Smith, A New Year 2021 - Piccadilly Lights London - fonte Pinterest Circa
Patti Smith, A New Year 2021 - Piccadilly Lights London - fonte Pinterest Circa

Ogni sera alle 20.21 Patti Smith diventa la regina di un megaschermo pubblicitario, esibendosi per due minuti e mezzo in recital e performance musicali. Succede a Piccadilly Circus nel cuore di Londra, grazie alla piattaforma CIRCA, progetto nato dall’artista Josef O’Connor che si propone di portare l’arte in strada, superando le attuali restrizioni adottate per il contenimento della pandemia.

PATTI SMITH A PICCADILLY CIRCUS

Dopo il successo della prima mostra, lanciata nell’ottobre 2020 da una serie di 30 film commissionati ad Ai Weiwei e messi in rotazione a partire dalle 20.20 per un mese intero, ora è il turno della sacerdotessa del punk di calcare questo palcoscenico digitale fruibile anche in streaming, collegandosi al sito circa.art, sul quale si trovano, inoltre, tutti i contenuti relativi al progetto ed agli artisti in programma. “Parte dei lavori li ho fatti nella mia camera da letto, alcuni nel mio studio di registrazione e altri alla mia scrivania“, dice Patty Smith. “Ho dovuto insegnare a me stessa come usare la telecamera sul mio computer e poi filmarmi mentre leggevo una poesia alla gente, e poi capire come inviarla. Sono sicura che ci sono ragazzi di 14 anni che possono farlo in cinque minuti, ma mi ci è voluto un po’ per capirlo, ma ci sono arrivata e sono così orgogliosa di me stessa. Questo è il mio contributo alla tecnologia“.

PATTI SMITH ONLINE

Per il mese di gennaio Patti Smith ha, infatti, realizzato per la piattaforma l’installazione A New Year che combina performance musicale e poesia, come The Cup dedicata al diciottesimo compleanno di Greta Thunberg, oltre a presentare la sua esibizione inaugurale alla mezzanotte di Capodanno (più di un milione di persone si sono sintonizzate sul sito web di Circa il primo dell’anno) e quella prossima del 20 gennaio, la data dell’inaugurazione presidenziale degli Stati Uniti. “Grazie all’installazione ‘A New Year’ di Patti Smith scopriremo selezioni speciali e viste raramente di poesie scritte da Smith negli ultimi 50 anni, inclusi alcuni dei suoi primi versi pubblicati del 1972”, si legge sul sito. Incontreremo anche opere di artisti che l’hanno influenzata, tra cui Arthur Rimbaud, Bob Dylan, Antonin Artaud, William Blake e i Rolling Stones”. Per l’occasione la cantautrice, poetessa e artista ha anche creato 4 stampe in edizione limitata a sostegno del settore culturale del Regno Unito, duramente provato dalla crisi Covid-19.

– Claudia Giraud

https://circa.art/

ACQUISTA QUI la biografia di Patty Smith

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).