Fidenza Village: è Erika Polizzi la vincitrice del social contest dedicato ad Antonio Ligabue

Il contest creativo sul grande pittore emiliano, lanciato da Fidenza Village e curato da Kreativehouse in occasione di Parma Capitale della Cultura 2020+21 ha scelto la sua vincitrice tra oltre 500 artisti di 70 paesi del mondo

Erika Polizzi @erika.polizziart - vincitrice social contest Fidenza Village
Erika Polizzi @erika.polizziart - vincitrice social contest Fidenza Village

È Erika Polizzi la vincitrice di This is your moment, un grande contest creativo dedicato ad Antonio Ligabue, lanciato da Fidenza Village e curato da Kreativehouse in occasione di Parma Capitale della Cultura 2020+21 e della grande mostra su Antonio Ligabue a Palazzo Tarasconi (Parma) fino a maggio 2021. “Antonio Ligabue è uno degli artisti più straordinari del Novecento italiano”, dichiara Davide Rampello, direttore artistico di Fidenza Village. “Capace di trasformare le sue paure in opere piene di vitalità, prendendo ispirazione dalla sua terra e dalla natura”. Polizzi è stata scelta tra una rosa di 540 creativi di 70 paesi che hanno raccolto l’invito di Fidenza Village a interpretare l’immaginario dell’artista emiliano attraverso un contest digitale. Ne sono nati delicatissimi acquerelli di moda, artwork digitali dai colori fluo, dipinti ad olio, matite e pitture su tessuto, animazioni digitali e papercut tuttora visibili sul canale Instagram cercando semplicemente #FidenzaVillage, e costituendo di fatto una grande galleria virtuale formata da centinaia di video e immagini da tutto il mondo.

CHI È ERIKA POLIZZI

Erika Polizzi, ha 27 anni, è nata in Romania e cresciuta a Firenze. Dopo gli studi all’Istituto d’Arte e all’Accademia, si avvicina al mondo dell’illustrazione quasi per caso e ne rimane così affascinata da trasferirsi a Macerata per seguire il prestigioso Master in Illustrazione editoriale Ars in fabula. Grazie a questa esperienza conosce da vicino illustratori di fama internazionale e comincia la ricerca di una sua estetica personale. Per il contest This is your moment ha realizzato un delicato disegno su china che ha poi colorato in digitale interpretando con spirito magico e positivo la poetica di Ligabue, giocando con elementi iconici del Villaggio. Un’alba giocosa e surreale.  

GLI ARTISTI PARTECIPANTI E LA GIURIA

In meno di un mese dall’inizio del contest, sono arrivate le immagini di più di 500 artisti da tutto il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti, dalla Nuova Zelanda a Taiwan, dall’India all’Iran, dalla Korea alla Russia, e naturalmente tantissimi artisti italiani, sia talenti emergenti che nomi affermati del panorama creativo. Tra i tanti talenti internazionali figura anche Claudia Alexandrino, in arte Shut up Claudia, artista portoghese dai colori sgargianti e vintage e dai personaggi ironici e dirompenti, da noi intervistata nella nostra consueta rubrica dedicata al mondo dell’illustrazione. A selezionare gli artisti partecipanti è stata una giuria composta da grandi nomi della cultura, dell’arte e del design: Rossana Orlandi (icona del design internazionale, gallerista e ambasciatrice del design sostenibile), il già citato Davide Rampello, Simone Sbarbati (Co-fondatore e Direttore di Frizzifrizzi), Maria Vittoria Baravelli (art sharer e curatrice) e Camilla Falsini (artista di fama internazionale, protagonista nel 2019 del progetto LOVE per Fidenza Village e MiArt), Michele Guerra (professore ordinario di cinema, fotografia e televisione all’Università di Parma e Assessore alla Cultura di Parma), Francesca Velani (coordinatrice dei progetti di Parma Capitale della Cultura 2020+2021 e Vicepresidente Promo P.A. Fondazione). 

-Claudia Giraud 

https://www.instagram.com/fidenzavillage/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).