A tutta Malutta! A Venezia artwalk e mostra diffusa del collettivo di artisti residenti in Laguna

Doppio evento a Venezia: un itinerario in Laguna per scoprire i luoghi degli artisti di Fondazione Malutta e una mostra tra calli, campi e terraferma 

Zolforosso
Zolforosso

È in arrivo a Venezia un doppio evento itinerante: un percorso lagunare e una mostra diffusa per calli e terraferma. Cescot Veneto, uno dei più importanti enti accreditati per la formazione in Veneto, ha infatti dato a Fondazione Malutta – collettivo formato da decine di autori formatisi prevalentemente a Venezia, in seno all’Accademia di Belle Arti e allo IUAV – l’opportunità di organizzare un complesso programma di iniziative: un percorso di visite guidate ed uno espositivo. Il primo riguarda l’artwalk A tutta Malutta! un itinerario tra spazi, studi, e case degli artisti di Fondazione Malutta che operano in città, supervisionato da Cescot.

IL PROGETTO ALTROVE

Grazie al sostegno del progetto AltroVe che mira a trattenere i talenti in Veneto, il prossimo 9 novembre, dalle 10 alle 19, gli artisti Andrea Grotto (tra i fondatori di Fondazione Malutta) e Cristiano Focacci Menchini condurranno un artist studio visit tra atelier nascosti, spazi culturali ibridi, bacari resuscitati e mostre diffuse. “Il muoversi a piedi permette di fruire di spazi ibridi”, spiega Stefano Coletto, tra i curatori che accompagneranno passo passo la visita. “Camminando si tracciano delle mappe di approfondimento e conoscenza in grado di produrre narrazioni, vivere esperienze complesse, emotive, psicologiche, combinando osservazione e contemplazione, discussione e ridefinizione dei contesti che si incontrano”. Durante la passeggiata si potrà esplorare anche il secondo evento dell’iniziativa, la mostra diffusa Merende da Fallani, realizzata da Fondazione Malutta: un progetto espositivo espanso tra calli e campi veneziani, dove sono affissi i manifesti che riproducono le serigrafie realizzate durante il laboratorio, concluso a luglio, presso la Serigrafia Fallani Venezia. “L’alleanza tra la figura dell’allievo e quella del Maestro è un bene prezioso che Cescot Veneto vuole preservare e sostenere”, dichiara Marco Serraglio, Direttore di Cescot Veneto. “Con ‘Artisti di oggi raccontano i maestri di ieri’, Cescot Veneto ha scelto di coinvolgere il talento collettivo, la freschezza, l’ironia di Fondazione Malutta per un’esperienza di laboratorio artistico, sia teorico che pratico, organizzato nei nuovi spazi in cui ha trovato sede la Serigrafia Artistica Fallani Venezia”. Così, sei artisti di Fondazione Malutta (Luisa Badino, Thomas Braida, Nicola Facchini, Andrea Grotto, Manuela Kokanovic, Mattia Sinigaglia), accompagnati da un curatore, un fotografo, uno storyteller e affiancati dal maestro della serigrafia veneziana Gianpaolo Fallani, hanno realizzato, durante il project work, un repertorio di opere poi trasferite in altrettanti manifesti disseminati tra le calli e i campi della Serenissima, oltre che nell’entroterra di Mestre e Marghera.

-Claudia Giraud

A tutta Malutta! / Merende da Fallani
Sedi varie, Venezia, 9 novembre ore 10-19
www.cescotveneto.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).