Ha aperto il Festival del Paesaggio 2019 a Capri e Anacapri. Le immagini dell’inaugurazione

Inaugurata il 30 agosto a Villa Lysis e il 14 settembre alla Casa Rossa, la mostra “Casa come me” declina il concetto di dimora attraverso i lavori degli artisti invitati. Le immagini in questa gallery.

"Casa come ma", Villa Lysis, Capri, IV edizione Festival del paesaggio

Il Festival del Paesaggio, curato da Arianna Rosica e Gianluca Riccio, si sviluppa nei luoghi più caratteristici di Capri e Anacapri, scegliendo come tema per la quarta edizione “la casa” e declinandone i molteplici significati attraverso le opere di artisti e designer, tra cui Stefano Arienti, Paolo Canevari, Flavio Favelli, Liliana Moro, Adrian Paci, Luigi Presicce, Elisa Sighicelli, Alessandro Mendini, Enrico Prampolini, Carolina Sandretto, Andrea Anastasio, Luca Trevisani, Angelo Mosca, Paolo Gonzato, Francesco Simeti, Sergio Sarra e Vedovamazzei. Casa come me è il titolo della mostra principale del festival e si divide in due location. Queste sono la neoclassica Villa Lysis di Capri, progettata nel 1905 da da Édouard Chimot e nota per essere stata la dimora del conte Fersen, e la Casa Rossa di Anacapri, costruita tra il 1886 ed il 1899, che prende il nome dal colore rosso pompeiano che la caratterizza. Una modalità espositiva, quella all’interno della dimora storica, che permette di “far scaturire una nuova, inedita, narrazione che, allontanandosi dal white cube, non gerarchizzi ma restituisca la complessità delle espressioni del contemporaneo”, spiegava ad Artribune Arianna Rosica nella precedente intervista, “l’obiettivo è provare a fornire chiavi di lettura e interpretative non scontate del paesaggio, sia esso naturale o antropizzato”. La mostra, inaugurata il 30 agosto a Villa Lysis e il 14 settembre alla Casa Rossa, resterà aperta ai visitatori fino al 27 ottobre.

-Giulia Ronchi

Festival del Paesaggio
fino al 27 ottobre
[email protected]
[email protected]
www.festivaldelpaesaggio.com 

Casa Come Me
fino al 27 ottobre.
Villa Lysis
Via Lo Capo, 12
80076 Capri NA

Casa Come me
fino al 27 ottobre
Casa Rossa
Via Giuseppe Orlandi, 78
80071 Anacapri NA

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Attualmente collabora con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne. Cura la rubrica “Le curatrici donne più influenti nel mondo” per Marie Claire e “Storie d’amore nella storia dell’arte” per Elle.