I 40 anni del Centre Pompidou e le performance di Francesco Vezzoli per festeggiare

Il grande museo parigino festeggia 40 anni e per una sera dà carta bianca all’artista italiano. Risultato? Performer, musicisti, cantanti d’opera che si esibiscono, naturalmente vestiti Prada, di fronte alle più importanti opere d’arte moderna della collezione. Il video.

Arlequin sings
Arlequin sings

Serata inconsueta al Centre Pompidou che in questo 2017 festeggia i suoi 40 anni. Tra i tanti avvenimenti del quarantennale di questi giorni che vedono Parigi al centro del mondo dell’arte globale grazie alla settimana della fiera Fiac, si è svolta la kermesse organizzata dagli Amici del museo in onore dei donors e dei mecenati. Gli Amici del Centre Pompidou hanno invitato Francesco Vezzoli e gli hanno “consegnato” il piano dedicato all’arte moderna del museo. Qui l’artista bresciano ha orchestrato una serie di coinvolgenti performance di musica, canto e teatro di fronte alle opere esposte. In collaborazione con il brand Prada, Vezzoli ha realizzato 12 costumi in occasione della live performance Opéra Pompidou. Protagonisti cantanti, performer e musicisti dell’Opéra National de Paris, tutti rigorosamente vestiti Prada, ça va sans dire.

L’OPERA CANTA LA STORIA DELL’ARTE

“Le vere opere d’arte nascono, nella maggior parte dei casi, come gesti di amore, rabbia, passione, desiderio”, spiega Vezzoli. “Poi il tempo li impolvera, li appanna. Ne aumenta il valore simbolico e quello finanziario ma lentamente ne logora quello emotivo. I cantanti di ‘Opéra Pompidou’ cantano il loro amore ai soggetti dipinti dai più grandi maestri della storia dell’arte proprio come se le lancette del tempo si muovessero a ritroso e stasera la Marchesa Casati e Niki de Saint Phalle”, conclude l’artista, “avessero voglia di indossare i loro vestiti più audaci e sedurre tutti gli uomini, anche i più ritrosi”. Il video racconta la serata meglio di molte parole, specie per chi non ha trovato i 100 euro a cranio che erano necessari per l’ingresso incluso di cocktail e festa a seguire.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.