Una mostra di sculture della collezione di Ca’ Pesaro riapre gli spazi di Forte Marghera a Venezia

Verrà inaugurata il 27 luglio a Venezia Gruppo di Famiglia, la mostra che raccoglie un complesso di sculture provenienti da Ca’ Pesaro che saranno esposte a Forte Marghera fino a Novembre. L’evento si inserisce nell’ambito della programmazione di Muve Contemporaneo, finalizzato alla valorizzazione del patrimonio artistico lagunare.

Una veduta di Forte Marghera
Una veduta di Forte Marghera

Il fitto calendario di Muve Contemporaneo non pare destinato a concedersi soste. Il programma messo a punto dalla Fondazione Musei Civici di Venezia per innescare un dialogo a più voci sulla creatività contemporanea stavolta supera i limiti dell’acqua, “appropriandosi” di uno degli edifici che compongono Forte Marghera, struttura architettonica ottocentesca alle porte della città lagunare. Finalmente interessato da attività culturali in grado di rilanciare i suoi spazi, Forte Marghera ospiterà, dal 28 luglio al 26 novembre, Gruppo di famiglia, un’installazione di sculture provenienti dalla raccolta di Ca’ Pesaro, testimoniando così la volontà dei Musei Civici di rinsaldare il rapporto con la Terraferma attraverso il patrimonio artistico di cui sono custodi. La mostra offrirà una panoramica sull’evoluzione dello stile scultoreo novecentesco, ben esplicitato dalle opere di artisti quali Domenico Trentacoste, Joseph Bernard, Giacomo Manzù, Emilio Greco, Arnaldo Pomodoro, Alberto Viani, Arman. La scelta del titolo non è casuale: l’idea di familiarità evoca sia il legame a doppio filo che unisce la storia della collezione di Ca’ Pesaro al linguaggio plastico, sia quello che intercorre fra la città di Venezia e le sue raccolte civiche. Gli intenti alla base del progetto sono dunque chiari: ampliare il raggio d’azione di un patrimonio artistico dalle enormi potenzialità, favorendo lo scambio tra luoghi, opere e pubblico e bloccando quelle dinamiche di isolamento ‒ spesso imposto, talvolta volontario ‒ che minano il futuro di Venezia.

Arianna Testino

Gruppo di Famiglia. Un’installazione di sculture dalla collezione di Ca’ Pesaro
Dal 28 luglio al 26 novembre 2017
Inaugurazione 27 luglio ore 18
Mestre, Forte Marghera
www.visitmuve.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Arianna Testino
Arianna Testino è nata nel 1983. Ha studiato storia dell’arte medievale-moderna a Bologna e si è specializzata nelle arti contemporanee a Venezia. Appassionata di scrittura e curatela, è interessata all'approfondimento e all'ideazione di attività artistiche a carattere pubblico e sociale.