Il cerchio non si chiude. Alessandro Brighetti a Macerata

GABA. MC, Macerata – fino al 5 aprile 2017. L’artista bolognese propone un viaggio nei meandri della scienza, della cinetica e del magnetismo. Alla scoperta di nuove fonti di energia indipendenti.

Alessandro Brighetti, De Rerum Sculptura, 2017, exhibition view at GABA.MC, Macerata
Alessandro Brighetti, De Rerum Sculptura, 2017, exhibition view at GABA.MC, Macerata

Era il 1914 quando su Lacerba, a seguito di un’accesa polemica nei confronti della pittura che stava muovendo verso l’inclusione di oggetti reali nella tela, Umberto Boccioni rassicurava Giovanni Papini sui grandi vantaggi creativi che offrivano i nuovi mezzi di espressione.
Da allora, il cerchio delle possibilità espressive non ha più smesso di allargarsi e la personale di Alessandro Brighetti (Bologna, 1978) ne è la prova: De Rerum Sculptura è un viaggio nei meandri della scienza, della cinetica e del magnetismo, attraverso installazioni che suggeriscono il processo di sintesi energetica degli organismi autotrofi (Passiflora). Il messaggio dell’artista è chiaro: l’esigenza energetica, oggi, può e deve affidarsi a fonti di energia nuove e rinnovabili; per questo Brighetti strappa i cavi elettrici dalla parete e li scollega dalle prese come se stesse recidendo un cordone ombelicale ormai inutile.

Emanuele Gurini

Evento correlato
Nome eventoAlessandro Brighetti - De Rerum Sculptūra
Vernissage24/02/2017 ore 18
Duratadal 24/02/2017 al 05/04/2017
AutoreAlessandro Brighetti
CuratoreAntonello Tolve
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGABA.MC - GALLERIA DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI MACERATA
IndirizzoPiazza Vittorio Veneto 7 - Macerata - Marche
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Emanuele Gurini
Emanuele Gurini (Loreto, 1989) è critico d’arte e curatore indipendente. Si occupa prevalentemente di arte e teoria dell’arte e del rapporto che intercorre tra le arti visive e le nuove tecnologie. Tra i suoi interessi, la poesia verbo-visiva e gli scambi tra immagine e parola nella cultura italiana del secondo Novecento.