Dipingere New York. Peter Halley in mostra a Modena

Galleria Mazzoli, Modena – fino al 31 gennaio 2017. La storica galleria modenese ospita la pittura “interiore” dell’artista americano. Regalando uno sguardo ravvicinato sulle linee e i colori della Grande Mela.

Peter Halley – New Paintings - Galleria Mazzoli, Modena 2016
Peter Halley – New Paintings - Galleria Mazzoli, Modena 2016

A Emilio Mazzoli, gallerista d’arte contemporanea, presente a Modena dagli Anni Settanta, piace l’arte perché parla, ama vederla nascere, essere vicino a chi la produce, dando a quest’ultimo la possibilità di esporre. È il caso dell’artista newyorkese Peter Halley (New York, 1953), che arriva subito dopo la Transavanguardia di Achille Bonito Oliva, movimento profondamente legato alla galleria modenese.

Halley appartiene alla tradizione dell’arte geometrica americana, potente e cacofonica, rappresenta la civiltà moderna non dall’esterno ma da dentro, miscela sulla tela pigmenti utilizzati per pitturare i muri interni dei grattaceli, raffigurando così i condotti che percorrono i palazzi. Forme e colori diventano quasi decori, facendoci entrare nel cuore di New York. Osservando i dipinti di Halley, come diceva Mario Schifano, “ci si può fare un’ottica” d’arte contemporanea mondiale, arricchendo la conoscenza e la passione nei riguardi dell’arte.

Matteo Franzoni

Evento correlato
Nome eventoPeter Halley - New Paintings
Vernissage12/11/2016 ore 18,30
Duratadal 12/11/2016 al 31/01/2017
AutorePeter Halley
CuratoreRichard Milazzo
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGALLERIA MAZZOLI
IndirizzoVia Nazario Sauro 62 - Modena - Emilia-Romagna
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI