8 libri illustrati dell’artista giapponese Hokusai in mostra al MAO di Torino

Appartengono a diverse fasi della produzione dell’influente artista nipponico gli e-hon esposti nella sezione giapponese del MAO Museo d’Arte Orientale fino al 21 ottobre. Tutte le immagini…

Katsushika Hokusai, foto Fondazione Torino musei – MAO Museo d’Arte Orientale
Katsushika Hokusai, foto Fondazione Torino musei – MAO Museo d’Arte Orientale

È un’India riadattata al gusto nipponico quella raffigurata da Katsushika Hokusai (Tokyo, 1760 – 1849) in Storia illustrata della vita di Shakyamuni, Shaka Goichidaiki Zu’e, uno degli otto libri illustrati temporaneamente esposti nella sezione giapponese del MAO Museo d’Arte Orientale, a Torino. Inclusi nel percorso di visita solo fino al 21 ottobre – dal 23 ottobre saranno sostituiti da volumi di altri autori – questi e-hon offrono una testimonianza tangibile della poliedricità, dell’inventiva e della precisione formale del Maestro giapponese. Pur senza averla vista con i propri occhi, nella sua interpretazione romanzata della vita del principe Siddharta Gautama, Hokusai immaginò un’India popolata da bizzarri animali, tra architetture tanto fantasiose quanto improbabili. La peculiare padronanza dell’artista con vari stili viene confermata dalla selezione proposta; gli e-hon in mostra, inoltre, si legano a diversi periodi della sua sterminata produzione. Alla fase matura appartengono le opere della prima vetrina, tra cui i due volumi della serie Cento vedute del monte Fuji, Fugaku Hyakkei, “felice connubio tra estro artistico e straordinaria abilità tecnica di incisione e stampa”, nonché omaggio alla montagna che, ancora oggi, ispira gli artisti giapponesi. Oltre a Storia illustrata della vita di Shakyamuni, tra i libri custoditi nella seconda vetrina si segnala Selezione di poesie Tang illustrate, Toshisen Gahon. In questo caso, alle composizioni poetiche cinesi di epoca Tang (VII-X sec) si affiancano i “commenti visivi” di Hokusai che, per l’occasione, arricchì l’ambiente cinese classico con dettagli desunti dalla Cina e dal Giappone del suo tempo.

– Valentina Silvestrini

www.maotorino.it

Evento correlato
Nome eventoKatsushika Hokusai al MAO
Vernissage10/08/2018
Duratadal 10/08/2018 al 21/10/2018
AutoreKatsushika Hokusai
Generipersonale, disegno e grafica
Spazio espositivoMAO - MUSEO D'ARTE ORIENTALE
IndirizzoVia San Domenico 9/11 - Torino - Piemonte
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Silvestrini
Architetto con specializzazione in allestimento e museografia, si è formata presso l’Università La Sapienza e la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ha frequentato il "Corso di alta formazione e specializzazione in museografia". Ha intrapreso il proprio percorso professionale in parallelo con gli studi, occupandosi di allestimenti museali, fieristici ed eventi.​ ​È stata assistente alla progettazione di mostre presso lo studio “Il Laboratorio srl” (Roma, 2004/2007); ha svolto un internship all’ufficio Eventi Speciali di Pitti Immagine srl (Firenze, 2008). All’ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero (Roma, 2008/2010) ha ricoperto il ruolo di assistente alla progettazione di layout espositivi e alla direzione lavori, recandosi in centri espositivi ​in Giappone, Russia e Germania. ​Ha curato il coordinamento eventi e ​la​​​ comunicazione​ della FUA - Fondazione Umbra per l’Architettura (Perugia, 2011)​.​ ​​​​​Ha scritto e scrive per ​Abitare, ​abitare.it, ​domusweb.it, ​Living, Klat, Icon Design, Grazia Casa e Cosebelle Magazine, di cui è caporedattrice design.​ ​Dal 2012 collabora con Artribune​.​

LEAVE A REPLY