Radio Città Fujiko e il collettivo personal intervistano 16 artisti durante Arte Fiera Bologna

Il lato privato di 16 artisti che vivono o hanno vissuto a Bologna viene indagato in una serie di interviste in onda su Radio Città Fujiko nei giorni della fiera bolognese. Un progetto del collettivo personal, con tanta musica.

Kinkaleri, cuffia audio. personal effectsonsale, 2012. Photo Sara Montali
Kinkaleri, cuffia audio. personal effectsonsale, 2012. Photo Sara Montali

Da alcuni anni gravita su Bologna un collettivo formato da critici d’arte, giornalisti curatori, architetti e artisti che porta avanti la sua indagine artistica incentrata non sull’opera d’arte, ma sul lato più privato della personalità dell’artista. Stiamo parlando del collettivo personal, composto dagli artisti David Casini e Sissi, dall’architetto Francesco Calzolari, dalla curatrice indipendente Viola Emaldi, dall’esperta di comunicazione Irene Guzman, e dagli storici dell’arte Valentina Rossi e Marco Scotti. Il gruppo nel 2012, in occasione di Arte Fiera, ha occupato per tre giorni il Padiglione Esprit Nouveau progettato da Le Corbusier con 250 oggetti personali appartenuti a 150 artisti italiani e internazionali. Durante personal effectsonsale – questo il titolo del loro primo evento – gli “effetti personali” di proprietà di artisti, in vendita ad un prezzo simbolico di 9 euro e 99, erano esposti in forma anonima, e la paternità veniva svelata solo dopo l’atto dell’acquisto: un sold-out che ha portato alla realizzazione di un libro-catalogo.

FOODONSALE

Nell’aprile 2014, personal ha poi presentato, con il supporto della Fondazione Golinelli di Bologna, un secondo progetto, personal foodonsale: 50 artisti italiani invitati a presentare una ricetta personale, associata ad un’immagine evocativa, trasformata in un’esperienza gastronomica, poi degustata sempre al prezzo politico di 9 euro e 99. Obiettivo? Appropriarsi di un lato assolutamente intimo e personale dell’artista. Un modus operandi che ora ritorna con personal on-air, un progetto di interviste radiofoniche a 16 artisti che vivono o hanno vissuto nella città di Bologna, trasmesso durante la settimana di Arte Fiera, sulle frequenze di Radio Città Fujiko, con l’intento di sviscerarne i ricordi personali: Sergia Avveduti (“ricordo gli anni all’Accademia col professore Concetto Pozzati che nell’insegnamento univa la dimensione personale a quella collettiva, e poi la Galleria Neon dove ho visto i primi lavori di Cattelan”), Riccardo Baruzzi (“il mio rapporto con Bologna è amatoriale”), Riccardo Benassi (“nel ’95, a 13 anni, vivevo a Cremona, ma nel weekend mi spostavo a Bologna per cantare in un gruppo rap al Link, fucina dell’immaginario collettivo”), Davide Bertocchi (al Link negli anni ’90, momento d’oro per quel locale, ho visto passare proprio tutti, tra musicisti e artisti), e poi David Casini, Cristian Chironi, Cuoghi e Corsello, Flavio Favelli, Francesca Grilli, Claudia Losi, Nicola Melinelli, Andrea Renzini, Davide Rivalta, Sissi, Luca Trevisani, Luca Vitone.

COME ASCOLTARE LE INTERVISTE

Tutte le interviste – corredate dal brano musicale del cuore di ogni artista – potranno essere ascoltate a Bologna e provincia sulla frequenza 103.1 venerdì 2 febbraio dalle 13.30 e alle 14 (alcune sono state già mandate in onda lo scorso 30 gennaio), oppure potranno essere seguite in Italia e all’estero in versione streaming su sito della radio. Nei giorni successivi, un podcast del progetto sarà scaricabile dal sito del collettivo.

– Claudia Giraud

www.radiocittafujiko.it

www.personaleffectsonsale.wordpress.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).