Nasce Music & The Cities. Il podcast della Farnesina per scoprire l’Italia attraverso la musica

Per il suo nuovo portale ‘Italiana’, il Ministero degli Esteri ha commissionato il progetto allo speaker radiofonico Raffaele Costantino: da Nord a Sud, 7 musicisti raccontano le loro città attraverso i suoni

Music & The Cities, il podcast della Farnesina
Music & The Cities, il podcast della Farnesina

Sono sette le città protagoniste di Music & The Cities, il podcast promosso dal Ministero degli Esteri per scoprire l’Italia attraverso la musica, colonna sonora da sempre di grandi avvenimenti, e farla scoprire anche all’estero.

IL PODCAST DELLA FARNESINA

La Farnesina ha, infatti, commissionato questo progetto allo speaker radiofonico e producer Raffaele Costantino nell’ambito del suo nuovo portale Italiana, gratis e disponibile in italiano e in inglese, che vuole appunto dare spazio a tutti i linguaggi della creatività contemporanea del nostro Paese per promuoverla nel mondo. Ne è nata, così, una serie di sette podcast dedicati ad altrettante città italiane – Bologna, Roma, Lecce, Torino, Napoli, Palermo, Milano – per raccontarle attraverso il punto di vista dei musicisti che vi abitano. “L’Italia è un paese molto ricco di paesaggi artistici, ed ogni città ha una sua scena musicale con la sua storia e le sue evoluzioni”, spiega Raffaele Costantino. “Music & The Cities ne racconta le differenze costruendone un quadro d’insieme”. Così, puntata dopo puntata, i musicisti coinvolti – Meg, Max Casacci (Subsonica), Piotta, Godblesscomputers, Alioscia Bisceglia (Casino Royale), Populous, Gianni Gebbia – si raccontano e descrivono, attraverso documenti audio, field recording, il suono della città e le voci delle strade che le popolano, i luoghi che li hanno visti nascere come artisti e affermarsi nelle diverse scene musicali.

I CONTRIBUTI DEGLI SCRITTORI ITALIANI

Il tutto arricchito dal contributo degli scrittori personalmente legati alle città presentate, Marta Barone, Pierpaolo De Giorgi, Davide Enia, Daniele Rielli, Igiaba Scego, Djarah Kan, Michele Dalai, e dalle storie degli oltre 30 ospiti che intervengono per raccontare le loro esperienze personali. La registrazione dei podcast è avvenuta dentro lo Studio 33 di Roma, spazio di produzione musicale e audio-video, nonché centro di presentazione di progetti d’avanguardia ispirati dalla musica, che così spiega il crescente successo dei podcast: “Pur essendo già nota ai più, l’industria dei podcast sta esplodendo quest’anno”, afferma Enzo Abbate, fondatore di Studio 33. “Insieme alla crescita esponenziale degli smart speakers e il nuovo mondo dei vocal assistants. Ad esempio, Google ha costruito la propria piattaforma podcast che trascrive automaticamente i contenuti audio. Oltre ai giganti che dominano il settore: Apple Podcast, Youtube, Spotify, Spreaker”. La serie Music & The Cities si può ascoltare su tutte le principali piattaforme di podcasting, Spreaker, Spotify, YouTube, sul sito di Studio33, e sul nuovo portale Italiana.

– Claudia Giraud

https://studio33club.com/music-the-cities/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).