Su Sky Arte: tutta la storia di Cicciolina

Icona famosa in tutto il mondo, Cicciolina è protagonista del documentario in onda su Sky Arte sabato 26 novembre, che ne ripercorre le vicende dal cinema porno alla politica

1987 Roma, Ilona Staller alla Camera dei Deputati. © Mimmo Frassineti
1987 Roma, Ilona Staller alla Camera dei Deputati. © Mimmo Frassineti

Ilona Staller, meglio conosciuta come Cicciolina, ha vissuto un percorso artistico e umano forse unico nel panorama mondiale. Partita dall’Ungheria, ha trovato in Italia il terreno fertile per una carriera all’insegna dello scandalo.
Le sue maliziose foto di ninfa svestita sono state il trampolino di lancio per una fulminante carriera che l’ha vista approdare via via alla radio, alla televisione e al cinema erotico e porno. Unica fino ad allora nella storia delle democrazie, Ilona Staller è riuscita, da pornostar, a farsi eleggere deputata, conseguendo con questa inaspettata vittoria una fama planetaria. Il tempestoso connubio con Jeff Koons, di cui è stata moglie e musa, ha definitivamente consacrato il suo ruolo iconico nella cultura pop contemporanea.

IL DOCUMENTARIO SU CICCIOLINA

A narrare la sua storia è il documentario Cicciolina – L’arte dello scandalo, in onda su Sky Arte sabato 26 novembre, giorno in cui Ilona Staller festeggia il suo 71esimo compleanno.
Grazie a una approfondita ricerca su materiali d’archivio, il documentario descrive con passione e ironia il fenomeno Ilona Staller nelle sue molteplici sfaccettature, collocandolo nel contesto politico italiano del tempo.

I contenuti del sito di Sky Arte sono curati da Artribune. Scoprite a questo link tutte le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale
 
https://arte.sky.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.