Cosa vedere a Natale su ItsArt, piattaforma della cultura italiana. Docufilm d’autore e non solo

Dalla musica di Giovanni Sollima, al fumetto di Crepax fino all’omaggio al Sommo Poeta a chiusura dell’anno dantesco, passando per il fiabesco di Dino Buzzati, sono pronti una serie di docufilm per vivere le feste all’insegna della cultura italiana

Partita quasi un anno fa con un ricco palinsesto di 700 contenuti, la piattaforma della cultura italiana ITsART si appresta a festeggiare il Natale con una nuova stagione altrettanto ampia di contenuti culturali in digitale – gratuiti oppure a pagamento (ma non è permesso l’abbonamento mensile in stile Netflix) -, in cui si annoverano esclusivi documentari e nuovi titoli per far vivere le feste all’insegna della cultura italiana. Eccone alcuni nel dettaglio…

– Claudia Giraud

https://www.itsart.tv

1. N-ICE CELLO. STORIA DEL VIOLONCELLO DI GHIACCIO

© Pino Ninfa

Si parte con un’esclusiva: N-Ice Cello – Storia del violoncello di ghiaccio, un docufilm poetico e commovente diretto da Corrado Bungaro. È la storia, infatti, di un violoncello animato che, plasmato dall’artista americano Tim Linhart con l’acqua di un ghiacciaio in Trentino, viene trasportato, tra mille difficoltà, in un furgone-frigo. L’obiettivo? Raggiungere il Teatro Politeama di Palermo con l’Orchestra Sinfonica Siciliana, per essere presente nella prima esecuzione mondiale di una partitura originale per Ice-cello e orchestra d’archi, opera del compositore e musicista palermitano Giovanni Sollima. Il tutto attraverso un percorso fatto di riflessioni sui grandi temi di urgente attualità quali il mutamento climatico, l’innalzamento della temperatura, lo scioglimento dei ghiacciai, la crisi dell’acqua e le inevitabili conseguenze sociali e umanitarie a livello planetario.

https://www.itsart.tv/it/content/n-ice-cello-storia-del-violoncello-di-ghiaccio-2020/0c74a187-623f-4cec-900c-6321b9c02641

2. CREPAX – LANTERNA MAGICA

Crepax Lanterna Magica

Diretto da Roberto Manfredi, Crepax Lanterna Magica – con un titolo in omaggio al suo omonimo libro del 1978 – è un docufilm che lambisce il mondo della fantasia per sondare le pieghe più profonde del reale e le contraddizioni politiche e ideologiche di una generazione rivoluzionaria. I capitoli raccontano i leggendari anni ’60 e ’70 attraverso temi sfaccettati che rivelano la versatilità del grande fumettista scomparso nel 2003: il mito di Valentina, le copertine dei vinili, pop, rock, jazz, classica e le edizioni illustrate dei classici della letteratura. Inoltre, alla mirabile interpretazione dell’attrice esordiente Beatrice Carella che incarna una Valentina reale e molto contemporanea, si aggiungono le testimonianze di Caterina e Antonio Crepax che hanno messo a disposizione l’intero archivio delle opere del padre. Il film è disponibile su ITsART a partire dal 27 dicembre.

3. WELCOME VENICE

Welcome Venice

Lo scorso settembre ha aperto la 18esima edizione delle Giornate degli Autori, rassegna autonoma all’interno della Mostra del Cinema di Venezia, proprio nel segno della città lagunare. Stiamo parlando del nuovo lungometraggio Welcome Venice, diretto da Andrea Segre e scritto dallo stesso autore con Marco Pettenello, che dal 21 dicembre sarà disponibile su ITsART. Si tratta di un racconto intimista e limpido che, attraverso l’espediente narrativo del Coronavirus, dal microcosmo veneziano si espande e travalica ogni confine. “È un ritratto verista dell’epoca attuale”, spiega il regista. “Non un’idealizzazione nostalgica, ma un’analisi evolutiva, un ultimo appello all’umanità a ricordarci che, come i granchi perdono il carapace, anche l’uomo può cambiare, ma sarà sempre Madre Natura a deciderne la sorte”.

4. DANTE, IL SOGNO DI UN’ITALIA LIBERA

Dante, il sogno di un’Italia libera

A conclusione dell’anno dantesco, che celebra il 700° anniversario della morte del Sommo Poeta, ITsART e Rai Documentari portano una grande coproduzione internazionale nelle case degli italiani e, a seguire, in tutta l’Unione Europea. Dante, il sogno di un’Italia libera, docu-drama scritto da Diego D’Innocenzo, Luca Marchetti e Mariangela Barbanente, è disponibile in anteprima dal 13 dicembre su ITsART. Diretto da Jesus Garces Lambert, il lungometraggio è una co-produzione GA&A Productions/ARTLINE Films con RAI Documentari e ARTE GEIE, che trasporta lo spettatore nelle atmosfere del XIV secolo attraverso lo sguardo del Sommo Poeta. Un’epopea filmica, resa ancora più coinvolgente dalle musiche originali di John Sposito.

https://www.itsart.tv/it/content/dante-2021/4335666b-137f-449f-9ed2-4d1f8bb64fc5

5. LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA

La famosa invasione degli orsi in Sicilia

Presentato al Festival del Cinema di Cannes 2019 nella sezione Un Certain Regard, La famosa invasione degli orsi in Sicilia è un film d’animazione di rara bellezza e ITsART lo ripropone sui suoi canali fino al 24 dicembre per ricordarci quanto sia importante ritrovare il fanciullo che si cela in ognuno di noi grazie alla visione di un’autentica fiaba. Tratto dal romanzo scritto e illustrato da Dino Buzzati e pubblicato nel 1945 a puntate sul Corriere dei Piccoli, il film d’animazione, diretto da Lorenzo Mattotti, segue infatti la storia di Leonzio, il Grande Re degli orsi, che nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. La convivenza tra le due specie, tuttavia, si rivela difficile.

https://www.itsart.tv/it/content/la-famosa-invasione-degli-orsi-in-sicilia-2019/9a465da5-fed0-435f-8fb2-4ef647090d7a

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).