Su Sky Arte: fotografare il 2020 con Rankin

Durante la serie al via su Sky Arte sabato 23 gennaio, il fotografo britannico Rankin selezionerà alcuni scatti-icona del 2020, realizzati da professionisti e appassionati dell’obiettivo.

BLM, Joshua Jackson
BLM, Joshua Jackson

Noto in tutto il mondo grazie al suo talento dietro l’obiettivo, il fotografo britannico Rankin ha dato vita a un progetto originale, dedicato a uno degli anni più complessi della storia recente, il 2020, e raccontato dalla serie in sei episodi al via su Sky Arte sabato 23 gennaio. Nel corso di Rankin’s Photo Project, il fotografo valuterà le centinaia di scatti inviati da dilettanti e professionisti da tutto il mondo per ritrarre al meglio ciò che abbiamo vissuto nel 2020. Ogni episodio sarà incentrato su una categoria ‒ Empathy, Self, Beauty, Family, Nature, Fun ‒ e Rankin sarà affiancato da diversi ospiti famosi per selezionare le migliori opere. Rankin, ogni settimana, darà vita a una immagine, descrivendone la tecnica e il processo esecutivo. Durante il primo episodio, intitolato Empathy, a essere esplorata sarà un’emozione che si è espressa nei grandi applausi settimanali per i medici e gli infermieri, nel sostegno per le opere di beneficenza e nella preoccupazione per il prossimo. Nella sua masterclass, Rankin fotografa un’infermiera e a lui si uniscono Caroline Hunter del Guardian e la modella e scrittrice Yrsa Daley-Ward per scegliere le migliori foto ispirate al sentimento dell’empatia nel 2020.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…

http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.