Su Sky Arte: alla scoperta della Pinacoteca di Brera

Storia ed evoluzioni della Pinacoteca di Brera sono al centro del documentario in onda sul canale tematico satellitare.

The dead Christ and three mourners*tempera on canvas*68 × 81 cm *1470 1474
The dead Christ and three mourners*tempera on canvas*68 × 81 cm *1470 1474

Da Napoleone – che ne segna le collezioni e la stessa inaugurazione – fino agli eroi contemporanei, come la direttrice Fernanda Wittgens che salvò le opere durante la Seconda Guerra Mondiale, nella Pinacoteca di Brera s’interpreta in modo nuovo l’eroismo dell’arte. L’episodio della serie Musei, in onda su Sky Arte giovedì 23 gennaio, racconta la storia e il rinnovamento di Brera. I capolavori custoditi nella sede milanese ‒ da Raffaello a Piero della Francesca ‒ ricostruiscono il concetto originario della Pinacoteca come sistematica raccolta del meglio della storia dell’arte italiana, e insieme mostrano i tanti volti dell’eroismo, dal Cristo morto di Mantegna alla coppia di innamorati del Bacio di Hayez, emblema dello spirito del Risorgimento italiano. Completano il mosaico i percorsi nella collezione, che sottolineano l’influsso leonardesco sulla pittura lombarda – grazie anche al soggiorno a Milano del maestro –, come la tradizione locale della natura morta, in cui muoverà i primi passi il giovane Caravaggio. Un ritratto di Brera ‒ accompagnato dalla voce narrante di Fabrizio Bentivoglio ‒ che permette di interrogarsi sulla continuità di un modello e sulla possibilità di essere, ancora oggi, il “Louvre d’Italia”.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…

http://arte.sky.it

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.