Su Sky Arte: la Swinging London raccontata da Michael Caine

Il fervore culturale che caratterizzò gli Anni Sessanta oltremanica è al centro del documentario in onda sul canale tematico satellitare. Con un narratore d’eccezione.

Michael Caine ph Jeff Spicer
Michael Caine ph Jeff Spicer

Svolta epocale nella storia recente, gli anni frizzanti della Swinging London sono i protagonisti del documentario My Generation, in onda mercoledì 12 settembre su Sky Arte. Guidato dalla voce narrante di Michael Caine, che mette a disposizione la propria memoria, il pubblico potrà (ri)vivere l’esplosione della cultura pop, la Beatlemania, l’avvento della minigonna, la fame di novità in ambito creativo. Nella sfavillante Londra le barriere culturali crollano e fa la sua comparsa una generazione completamente diversa: anticonvenzionali, ribelli, pieni di energia, i giovani di allora non appartenevano a una élite aristocratica lontana dalla realtà, ma alla working class. L’attore premio Oscar Michael Caine accompagna alla riscoperta degli artisti che animarono quella stagione culturale, dai Beatles a Twiggy, dal fotografo David Bailey a Marianne Faithfull, dai Rolling Stones alla stilista Mary Quant, ideatrice della minigonna. Restituendo una testimonianza sentita su un’era irripetibile.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link tutte le novità di palinsesto e le news

http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.