Tra arte, cinema e Cadillac. Al MAUTO di Torino in mostra l’Italia e l’America degli anni ’50 e ’60

Al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino un viaggio dentro le suggestioni visive, musicali e cinematografiche che hanno ispirato i car designer italiani e americani. Da Andy Warhol al mitico Carosello

La rivoluzione dei poeti della Beat Generation e il fascino dei divi di Hollywood, il realismo all’italiana e i colossali set di Cinecittà, l’esplosione di colori della Pop Art e il rito del Carosello. Sono queste le influenze artistiche e culturali che hanno ispirato i car designer italiani e americani, tra la fine della Seconda Guerra Mondiale e gli Anni Sessanta, e che la mostra CROSSROADS – Incroci Italia e America, dal dopoguerra al boom economico illustrerà dal 29 marzo al 25 giugno 2017 al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino. Con la curatela artistica di Luca Beatrice e quella tecnica del Direttore del MAUTO Rodolfo Gaffino Rossi, la retrospettiva racconterà – tra Cadillac e Lancia d’epoca, fotografie e spezzoni di film, Andy Warhol e Carmencita con il Caballero – il contesto socio-culturale italiano a confronto con quello americano, approfondendo le reciproche contaminazioni tra arte e car design. Eccone un’anteprima nella nostra fotogallery…

Evento correlato
Nome eventoCrossroads - Incroci Italia e America
Vernissage28/03/2017 ore 11.30 su invito
Duratadal 28/03/2017 al 25/06/2017
AutoriAndy Warhol , Mario Schifano, Mimmo Rotella, Tazio Secchiaroli
CuratoriLuca Beatrice, Rodolfo Gaffino Rossi
Generidocumentaria, fotografia, arte contemporanea, cinema
Spazio espositivoMAUTO - MUSEO NAZIONALE DELL’AUTOMOBILE
IndirizzoCorso Unità d'Italia 40 - Torino - Torino - Piemonte
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.