Sky Arte updates: quando la tv diventa protagonista a teatro. Ecco gli highlights dell’edizione 2014 del Fringe Festival di Edimburgo

C’è anche un allestimento di Amleto in versione “partecipativa”, nella quale Nassim Soleimanpour cancella gli attori dal palco, lasciando che sia il pubblico a prendere il sopravvento. E poi il camaleontico Miles Allen che mette in scena nel tempo record di sessanta minuti – e per di più in completa solitudine! – le sei stagioni […]

C’è anche un allestimento di Amleto in versione “partecipativa”, nella quale Nassim Soleimanpour cancella gli attori dal palco, lasciando che sia il pubblico a prendere il sopravvento. E poi il camaleontico Miles Allen che mette in scena nel tempo record di sessanta minuti – e per di più in completa solitudine! – le sei stagioni di Breaking Bad. Di che parliamo? Di uno degli appuntamenti cult di ogni estate: ovvero della più interessante rassegna di performing arts al mondo, il Fringe Festival, che tiene banco a Edimburgo fin dal lontano 1947, quando nacque come reazione all’Edinburgh International Festival.
Fino al 25 agosto l’appuntamento trasforma la capitale scozzese in punto di riferimento per attori, musicisti, cabarettisti, scrittori che scelgono di esplorare in modo libero le più diverse forme della creatività: oltre duecento location sparse per il centro della città, tra teatri e spazi non convenzionali, centinaia di artisti e un pubblico atteso stimato in 40mila unità. Per un’edizione 2014 che sembra strizzare un occhio, in modo inedito, al mondo del piccolo schermo, con diversi incontri che omaggiano i successi delle ultime stagioni televisive. Come testimonia la presenza fra gli ospiti di George R.R. Martin, il prolifico scrittore – e ora anche attento sceneggiatore – che ha innescato il fenomeno Game of Thrones, lanciando l’omonimo romanzo e occupandosi della sua traduzione in formato serial.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…
http://arte.sky.it