Miami Updates: Art Basel Miami Beach, poche ore dallo start. Ecco la guida a tutte le fiere della Florida, da stampare e portarsi appresso

Il lungo art weekend invernale della Florida (5-8 dicembre) è alle porte, nella cornice scintillante di Miami Beach. Come ogni anno, all’apppello, moltissime tra le migliori gallerie della scena internazionale, una pletora di collezionisti dal palato fino (e dai pingui portafogli) e il solito, infaticabile esercito di professionisti del settore. Programma da capogiro ed eventi in […]

Art Basel Miami Beach

Il lungo art weekend invernale della Florida (5-8 dicembre) è alle porte, nella cornice scintillante di Miami Beach. Come ogni anno, all’apppello, moltissime tra le migliori gallerie della scena internazionale, una pletora di collezionisti dal palato fino (e dai pingui portafogli) e il solito, infaticabile esercito di professionisti del settore. Programma da capogiro ed eventi in quantità, per tutti i gusti e per tutte le tasche: una lunga catena di fiere parallele e contemporanee, sbocciate intorno ad Art Basel, che nei prossimi giorni faranno girare come trottole gli art addict in transito a Miami. Impossibile pensare di batterle a tappeto, ma noi proviamo ad aiutarvi con una guida sintetica, completa di info pratiche.

ART BASEL MIAMI BEACH
Private View mercoledì 4 dicembre, 11:00-18:00 (su invito)
Vernissage mercoledì 4 dicembre, 18:00-21:00 (su invito)
Public Days
Giovedi, 5 dicembre, ore 12 – 20:00
Venerdì 6 dicembre, ore 12 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 12 – 20:00
Domenica 8 dicembre, ore 12 – 18:00
Miami Beach Convention Center, 1901 Convention Center Drive – Miami Beach
www.artbasel.com

Appuntamento di rito con il gotha dell’art market globale, per l’edizione statunitense di Art Basel, regina assoluta di questo grande appuntamento.  50mila i visitatori che hanno partecipato all’edizione 2012 e 258 le gallerie selezionate quest’anno, provenienti da 31 paesi . Diverse new entry dagli Stati Uniti, tra cui Elizabeth Dee, Corbett vs. Dempsey, 47 Canal, Bureau e Real Fine Arts; dal mercato asiatico debuttano Tang Contemporary Art, One and J. Gallery, Singapore Tyler Print Institute. E mentre tra gli aficionados spuntano i soliti, titanici nomi europei e statunitensi – da Paula Cooper Gallery a Eigen + Art, da Gagosian a Gladstone, da Marian Goodman ad Hauser & Wirth, da Dominique Lévy a Matthew Marks, da Pace a Perrotin, da Thaddaeus Ropac a Sprüth Magers, da White Cube a David Zwirner -anche l’Italia si piazza bene, con dieci presenze di qualità, arrivate dal Nord al Sud della stivale: Artiaco, Continua, De Carlo, Magazzino, Francesca Minini, Franco Noero, Lia Rumma, Christian Stein, T293, Zero…. Tra gli stand il consueto tripudio di dipinti, sculture, disegni, installazioni, fotografie, video, sempre di qualità molto elevata, ma l’offerta prosegue ancvhe out door, con eventi e installazioni dislocati  nel paesaggio urbano, tra le bianche spiagge dei dintorni, da Collins Park a SoundScape Park.

DESIGN MIAMI
Private View martedì 3 dicembre, 11:00-18:00 (su invito)
Vernissage martedì 3 dicembre, 18:00-21:00 (su invito)
Public Days
Mercoledi, 4 dicembre, ore 11 – 21:00
Da giovedì 5 a sabato 7 dicembre, ore 12 – 20:00
Domenica 8 dicembre, ore 12 – 18:00
Corner of Meridian Avenue & 19th Street – Miami Beach
www.designmiami.com
Parte già mercoledì 4 Design Miami, sorella di Art Basel, forum mondiale del design, ritrovo per collezionisti molto danarosi, trend setter ed esperti di stile, in cerca del best of per la categoria dell’arredamento, l’illuminazione e gli oggetti al confine tra arte contemporanea ed arti applicate, con standard museali e gallerie di altissima caratura. Dall’Italia arrivano Erastudio Apartement, Rossana Orlandi, Antonella Villanova.

NADA Art Fair
Private View giovedi, 5 dicembre, 10:00-14:00 (su invito)
Vernissage giovedi, 5 dicembre, ore 14 – 20:00, 18:00-21:00 
Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 20:00
Domenica 8 dicembre, ore 11 – 17:00
The Deauville Beach Resort, 6701 Collins Avenue – Miami Beach
www.newartdealers.org
L’acronimo sta per New Art Dealers Alliance, è tutta dedicata alla scena emergente, un must-see per chi ha il pallino dello scouting: 80 partecipanti, moltissimi da New York, con un buon quantitativo di spazi non profit e nuove realtà non convenzionali – a testimonianza della lenta ripresa economica, che contagia le ultime generazioni e infonde un po’ d’ottimismo, quantomeno Oltreoceano –  e un via via di curatori indipendenti. Due le italiane, entrambe romane: Frutta e Federica Schiavo.

ART MIAMI
Private View martedì 3 dicembre, 17:30-22:00 (su invito)
Public Days
Mercoledì 4  e giovedì 5 dicembre, ore 11 – 19:00
Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 19:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 18:00
3101 NE First Avenue – Miami 
www.art-miami.com
Celebra il suo 24esimo anno d’età Art Miami, che inaugura al Midtown Miami complex, nel celebre Wynwood Arts District. Arte contemporanea, ma anche moderna, per una fiera che, quest’anno, si tinge di rosa, grazie a una novità interessante: evento di punta è il simposio organizzato dal gruppo di sostegno Arte W e il Rutgers Institute for Women and Art, per discutere di collezionismo e arte al femminile. Presenze italiane: Fama, Torbandena, Lampertico, Fumagalli.

CONTEXT
Private View martedì 3 dicembre, 17:30-22:00 (su invito)
Public Days
Mercoledi 4  e giovedì 5 dicembre, ore 11 – 19:00
Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 19:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 18:00

The Art Miami Pavilion, 3201 NE First Avenue – Miami 
www.contextartmiami.com
Seconda edizione per Context, fiera giovane per artisti giovani e mid career, ubicata in un padiglione di 45mila metri quadri, proprio di fianco a quello della genitrice Art Miami, al 3201 NE First Avenue. Settanta gallerie internazionali – di cui quattro italiane: Officine Dell’immagine, White Room, Eduardo Secci, Ca’ d’Oro, Metroquadro – e una sezione tutta dedicata alla scena berlinese.

PULSE Miami
Private View giovedì 5 dicembre, 09-13:00 (su invito)
Public Days
Giovedì 5 dicembre, ore 13 – 19:00
Venerdì 6 dicembre, ore 10 – 19:00
Sabato 7 dicembre, ore 10 – 19:00

Domenica 8 dicembre, ore 10 – 17:00

59 NW 14th Street – Miami 
pulse-art.com/miami/
Un altro appuntamento immancabile, che porta  negli spazi dell’Ice Palace Studios una bella quantità di gallerie specializzate nel contemporaneo, con una particolare attitudine esterofila: oltre la metà degli espositori giungono da fuori gli Stati Uniti, ma nel mucchio anche due italiane: Otto Zoo, Jerome Zodo, Nuova Galleria Morone, oltre a Edoardo Secci e Paci Contemporary presenti nella sezione Impulse.

UNTITLED
Private View lunedì 2 dicembre, 19:00-21:00 (su invito)
Martedì 3 dicembre, 12:00-19:00 (su invito)

Public Days
Da mercoledì 4  a sabato 7 dicembre, ore 11 – 19:00
Domenica 8 dicembre, ore 11 – 18:00

Corner of Ocean Drive & 12th Street – Miami Beach
www.art-untitled.com
Anima indie e location suggestiva sul mare, Untitled raddoppia il numero di partecipanti per questa seconda prova, giungendo a quota 97. Una buona presenza di artisti latinoamericani e l’idea de confronto tra generazioni emergenti e storiche. Star dell’evento inaugurale, sua maestà Marina Abramovic. Unico italiano, Federico Luger.

MIAMI PROJECT
Private View martedì 3 dicembre, 16:30-22:00 (su invito)
Public Days
Mercoledì 4 dicembre, ore 11 – 17:30
Giovedì 5 dicembre, ore 11 – 19:00

Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 19:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 18:00

Corner of NE First Avenue & NE 30th Street – Miami 
www.miami-project.com/miami
Apre le porte in anticipo, il 3 dicembre, Miami Project, creatura dei team di Texas Contemporary e the artMRKTs (San Francisco / Hamptons). Anche per lei secondo anno di vita, nel Miami’s Wynwood District, con 56 gallerie all’appello, da DC Moore Gallery e ZieherSmith, che tornano dopo la prima esperienza, e le neofite Yossi Milo e Western Project.

BRAZIL ART FAIR
Private View martedì 3 dicembre, 17:00-22:00 (su invito)
Public Days
Mercoledi 4 dicembre, ore 11 – 19:00
Giovedì 5 dicembre, ore 11 – 19:00

Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 19:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 19:00

3501 NE Midtown Boulevard, Old NE 1st Ave and 36th Street – Miami 
www.brazilartfair.com
Quaranta espositori per Brazil ArtFair, che debutta con un progetto dal sapore etnico: solo spazi, designer e artisti che arrivano dal Brasile.

AQUA ART MIAMI
Private View mercoledì 4 dicembre, 16:00-23:00 (su invito)
Public Days
Giovedì 5 dicembre, ore 12 – 21:00
Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 21:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 21:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 18:00

1530 Collins Avenue – Miami Beach
www.aquaartmiami.com
Sfrutta il tipico format alberghiero Aqua Art Miami, alla sua nona edizione, ma per la prima volta agganciatasi al treno supersonico di Art Basel. Tutta arte emergente, con 45 espositori – dall’Italia solo Antonio Colombo – alloggiati all’Art Deco-style Aqua Hotel,a South Beach, dove le camere diventano mini-gallerie: via i letti e spazio a tele, video installazioni.

SCOPE MIAMI BEACH
Private View lunedì 2 dicembre, 17:00-20:00 (su invito)
Martedì 3 dicembre, 13:00-21:00 (su invito)

Public Days
Da mercoledì 4  a domenica 8 dicembre, ore 11 – 20:00
1000 Ocean Drive – Miami Beach
scope-art.com
Nuova sede per Scope, che sceglie un padiglione di 6.500 metri quadrati, con tanto di zona lounge all’aperto e vista sull’Oceano. Location chic e opening effervescente, con una performance del duo Tegan & Sara, e la soundtrack di DJ Cassidy. Presenze italiane: Gagliardi Art System, Galleria Ghetta, The Flat – Massimo Carasi.

FRIDGE ART FAIR
Private View giovedì 5 dicembre, 14-19:00 (su invito)
Public Days
Venerdì 6 dicembre, ore 14 – 01:00
Sabato 7 dicembre, ore 14 – 01:00

Domenica 8 dicembre, ore 10 – 17:00

337 SW 8th Street – Miami
fridgeartfair.com
Aveva debuttato quest’anno, ma a New York, durante Frieze, l’agguerrita Fridge Art Fair, che torna adesso nella settimana di Miami, con i suoi 24 espositori e un programma selezionato da PAX – Performing Arts Exchange, importante realtà indipendente per le arti performative, video e cinematografiche.

NEW MATERIAL ART FAIR
Private View giovedì 5 dicembre, 18-22:00 (su invito)
Public Days
Venerdì 6 dicembre, ore 12 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 12 – 20:00

Domenica 8 dicembre, ore 12 – 18:00

The Chesterfield, 855 Collins Avenue – Miami Beach
www.newmaterialartfair.com
Fondata e diretta dall’artista concettuale canadese Christine Kirouac, è una novità assoluta per Miami: format che privilegia l’aspetto creativo e sperimentale, collocandosi tra le camere dell’ Eva Hotel Miami Beach, proprio accanto alla cugina Aqua Art Miami.

SPECTRUM e ArtSpot international
Private View mercoledì 4 dicembre, 18:00-22:00 (su invito)
Public Days
Giovedì 5 dicembre, ore 12 – 20:00
Venerdì 6 dicembre, ore 12 – 21:00
Sabato 7 dicembre, ore 12 – 21:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 17:00

Corner of NE First Avenue & NE 30th Street – Miami
spectrum-miami.com / www.aldocastilloprojects.com
Gallerie notevoli e internazionali per queste due fiere, che da Mosca a Santa Fe, passando per Chicago, offrono uno spaccato ampio e trasversale della scena contemporanea. Location condivisa, all’angolo fra NE First Avenue e NE 30th Street, laddove l’anno scorso si erano installate Artexpo + [ SOLO].

INK Miami Art Fair
Mercoledì 4 dicembre, 12:00-17:00
Giovedì 5 dicembre, ore 10 – 19:00
Venerdì 6 dicembre, ore 10 – 19:00
Sabato 7 dicembre, ore 10 – 19:00

Domenica 8 dicembre, ore 10 – 15:00

Suites of Dorchester, 1850 Collins Avenue – Miami Beach
www.inkartfair.com
Nome evocativo e volto inconfondibile per questa fiera a tema, sponsorizzata dal Fine International Print Dealers Association, che predilige lavori su carta: grafiche, acquerelli, dipinti, disegni, collage e sperimentazioni varie, sempre accomunate dalla leggerezza e il fascino tutto speciale di supporti e materiali cartacei.

SELECT FAIR
Private View mercoledì 4 dicembre, 19:00-22:00 (su invito)
Public Days
Da giovedì 5 a domenica 8 dicembre, ore 10 – 19:00
1732 Collins Avenue – Miami Beach
www.select-fair.com
Secondo anno anche per Select, che promette una line up originale e ben strutturata, tra gallerie e progetti speciali di artisti, con tanto di chicca per il pubblico: i primi trecento collezionisti che metteranno mano al portafogli riceveranno in omaggio una stampa del giovane collettivo Young & Syck, diviso tra progetti artistici e sonori, con vari art work grafici all’attivo per album di musicisti e band internazionali.

RED DOT MIAMI
Private View martedì 3 dicembre, 18:00-22:00 (su invito)
Public Days
Mercoledi 4 dicembre, ore 11 – 18:00
Giovedì 5 dicembre, ore 11 – 20:00

Venerdì 6 dicembre, ore 11 – 20:00
Sabato 7 dicembre, ore 11 – 20:00

Domenica 8 dicembre, ore 11 – 18:00

3011 NE First Avenue at NE 31st Street – Miami

www.reddotfair.com
Sembrano ormai sepolte le polemiche di un anno fa per Red Dot Miami, travolta da un ciclone quando, nel maggio del 2012, dovette annullare la sua edizione in programma per la Frieze Art Week, ma non restituì gli anticipi elargiti dalle gallerie. Ci riprova adesso, a Miami, e la lista di adesioni è tutt’altro che vacante. L’Italia c’è, con Mazzucchelli Art Consulting, DMINC e Berengo Studio.

MIAMI RIVER Art Fair
Private View giovedì 5 dicembre, 18-23:00 (su invito)
Public Days
Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre, ore 12 – 20:00
400 SE Second Avenue – Miami
miamiriverartfair.com
Piccola fiera satellite, che prova a rivitalizzare il Lower Miami River District: prima e unica mostra mercato che nasce per la zona di Downtown Miami- Brickell. La location è il  Downtown Miami Convention Center, al’interno del James L. Knight International Center, con in più un grande spazio espositivo all’aperto che guarda sul Riverwalk Sculpture Mall, tappezzato per l’occasione di sculture e installazioni monumentali.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.