Idea Finesettimana. Arte contemporanea e moda a Torino, grandi maestri americani a Vercelli. Il consiglio per il weekend dell’art maniac DOC porta in Piemonte

Iniziano a riallungarsi le giornate, si inizia a guardare da vicino la primavera, e magari gli art maniac iniziano a mettere in cantiere qualche weekend a caccia di mostre e musei in giro per lo stivale. Come districarsi però fra le mille possibilità di un “mercato” ancora fiorente, in barba alla crisi? Abbiamo pensato di […]

Iniziano a riallungarsi le giornate, si inizia a guardare da vicino la primavera, e magari gli art maniac iniziano a mettere in cantiere qualche weekend a caccia di mostre e musei in giro per lo stivale. Come districarsi però fra le mille possibilità di un “mercato” ancora fiorente, in barba alla crisi? Abbiamo pensato di metterci di mezzo noi di Artribune: suggerendo ogni settimana – il giovedì – una particolare meta per il fine settimana in arrivo, una destinazione che offra eventi imperdibili o curiosi, e soprattutto consenta di ottimizzare la visita, mettendo insieme due o più spunti.
Iniziamo dal Piemonte, sulla direttrice che passa fra il capoluogo e Vercelli. A Torino scordatevi la solita visita guidata al museo: stavolta si tratta di avvicinarsi all’arte contemporanea e di scoprire l’arte della moda, visitando studi di artisti e atelier di fashion designers, grazie al loro stesso intervento e con la collaborazione di guide specializzate (italiano-inglese-francese-spagnolo). Stiamo parlando di Arte pret à porter, il primo tour cittadino dedicato all’arte contemporanea, ideato dal Consorzio Turistico Incoming Experience, un progetto che riunisce una selezione di hotel 3 e 4 stelle e tour operator. Il tour si divide tra gli studi di quotati artisti torinesi come Paolo Leonardo, Maura Banfo, Francesco Sena e Giulia Caira nei giorni di sabato 9 febbraio – alle 17 -, sabato 13 aprile, sabato 8 giugno, e gli atelier di fashion designers nei giorni di sabato 9 marzo e sabato 11 maggio.
Per il primo step con l’arte, ritrovo in Piazza San Carlo, poi si percorre Via Giolitti, sino allo studio di Paolo Leonardo, quindi direzione Accademia delle Belle Arti e Via Po, fino a raggiungere il cortile dell’Università, location privilegiata da diversi artisti per le loro istallazioni. Uno sguardo alla Mole Antonelliana, simbolo della città, e si raggiungono gli studi di Maura Banfo e di Francesco Sena. Un aperitivo con gli artisti chiude il tour, che può prolungarsi ulteriormente se si decide di prenotare una cena  da “gourmet” nella casa/studio dell’artista Giulia Caira.

Andy Warhol, in mostra a Vercelli
Andy Warhol, in mostra a Vercelli

Se non ne avete abbastanza e volete completare la vostra full immersion nell’arte con nomi più storicizzati, potete fare un viaggetto nella vicina Vercelli. Qui potrete vedere oltre 50 capolavori dell’arte europea e americana degli anni Sessanta del Novecento, con opere dei protagonisti indiscussi di questa straordinaria stagione, come Robert Rauschenberg, Jean Dubuffet, Cy Twombly, Frank Stella e Andy Warhol. La mostra si chiama Gli anni Sessanta nelle Collezioni Guggenheim. Oltre l’Informale, verso la Pop Art e sarà ospitata nello spazio Arca di Vercelli dal 9 febbraio al 12 maggio 2013.

– Claudia Giraud

www.hotelexperience.net
www.guggenheimvercelli.it

CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).