Datemi una Polaroid, e vi farò vedere l’intimità del mondo. Amanda Marsalis in un libro Automatic Books e in una minimostra a Venezia: qui ci sono le sue foto…

La californiana Amanda Marsalis è una bravissima fotografa, non c’è dubbio. Tanto più che i suoi servizi fotografici sono venduti a giornali e riviste del calibro di Vogue, GQ, Monocle e The Wall Street Journal. Ma cosa succede quando la sua bravura è intercettata da una casa editrice indipendente di Venezia, Automatic Books, specializzata in […]

La californiana Amanda Marsalis è una bravissima fotografa, non c’è dubbio. Tanto più che i suoi servizi fotografici sono venduti a giornali e riviste del calibro di Vogue, GQ, Monocle e The Wall Street Journal. Ma cosa succede quando la sua bravura è intercettata da una casa editrice indipendente di Venezia, Automatic Books, specializzata in libri d’artista e progetti curatoriali innovativi? Il risultato è Reproduction, un libro d’artista di 102 pagine di foto e fiori stampato in edizione limitata e numerata come gli altri progetti di Automatic Books dedicati ad artisti e designer.
Accanto alle tecniche fotografiche tradizionali, Marsalis utilizza anche la Polaroid, quell’apparecchio fotografico che all’inizio per qualcuno era poco più di un giocattolo ma che ha contribuito a cambiare la storia della fotografia. Ecco allora l’idea di raccogliere le sue polaroid in un vero libro d’artista, un lavoro più intimo rispetto alle fotografie commerciali cui siamo abituati: immagini dall’aria sognante, con una luce quasi mistica che avvolge ed esalta i petali dei fiori ritratti, scattate con le ultime scorte di pellicola. Questi fiori racchiudono in sé qualcosa di molto fragile e vogliono essere una sorta di riflessione sulla femminilità, la solitudine e l’intimità.
In occasione della presentazione del libro – alla galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno di Venezia, da tempo impegnata anche nella promozione dell’editoria indipendente -, fino al 22 giugno si possono vedere esposte alcune delle fotografie di Amanda Marsalis: noi ve le proponiamo qui sotto, nella gallery…