Terzo giorno in Croisette e ancora non spunta il jolly. La pellicola di Yorgos LanthimosThe Lobster, doveva essere il caso dell’edizione, ma non ha mantenuto le aspettative​. Fuori concorso Woody Allen con Irrational Man.

Incantevole Emma Stone nel suo abito da cocktail nero Oscar de la Renta, ma tutte le attenzioni della stampa sono andate al vecchio Woody: “Fare film è un ottimo modo per distrarsi dalle tragedie della vita. Non mi pagherebbero mai per fare un film serio, tutti vogliono che io faccia ridere”.
Domani seconda presenza italiana con Nanni Moretti. Il festival di Cannes punta su “Mia madre” per coprire il weekend di un’edizione molto sobria.

Fedrica Polidoro

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.