Cannes 2014
servizio di Federica Polidoro
produzione Artribune
daily update – 21 maggio 2014

Torna alle luci della ribalta Jean-Luc Godard. In splendida forma. Il suo Adieu au langage è certo un film per intenditori, ma assolutamente sublime. Un’opera in 3d tipo footage casalingo, dove ci si beffa della tecnica  del linguaggio, decostruendo come solo un vero analista sa fare. Godard gioca con fatti e persone, si diverte, fa divertire e infine commuove, lasciando le conclusioni allo spettatore. Folgorazione.

Più difficile il film di Zhang Yimou, lento all’insostenibile e di confezione televisiva. Storia struggente in cui Gong Li interpreta una donna che perde la memoria per un trauma e non riconosce più il marito.
Oggi è stato  poi il turno dei fratelli Dardenne con Due giorni, una notte e di Michel Hazanavicious con The Search. E corre il countdown: solo tre giorni alla fine…

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.