Archivio / New York

I cavalli di Kounellis da Gavin Brown

I cavalli di Kounellis colpiscono ancora. La storica installazione del 1969 all’Attico replicata a New York da Gavin Brown’s enterprise: con immancabile contorno polemico

Magari, è proprio questo il segreto della grande arte. Continuare a stupire, anche dopo quasi mezzo secolo. Accade a Jannis Kounellis, e alla sua opera probabilmente più iconica: la storica installazione presentata nel 1969 a Roma, alla Galleria L’Attico, con 12 cavalli……

Commenta
La bandiera arcobaleno lgbt

Nel mese del Gay Pride il MoMA di New York acquisisce la bandiera arcobaleno. Simbolo del movimento lgbt, l’aveva disegnata Gilbert Baker

All’indomani dello storico referendum irlandese, che ha legalizzato le nozze gay, il MoMA di New York dà un contributo simbolico al dibattito sui diritti civili e alla battaglia contro l’omofobia. La celebra bandiera arcobaleno, icona ufficiale del Gay Pride, viene acquisita nella……

Commenta
The Metropolitan Museum of Art, New York - Met Escape

Stati Uniti. Storie di musei e disabilità – parte II

Seconda parte della mega-inchiesta sull’accessibilità museale. Qui approfondiamo la situazione a New York, ma anche lo stato dei lavori in Italia. E poi chiuderemo con…

Commenta
Roy Lichtenstein, stazione metropolitana di Times Square, New York

Arte e trasporti urbani in mostra a New York. Nella storica Society of Illustrators, le opere d’arte urbana commissionate dal Metropolitan Transport Authority

Sino al 15, agosto, a Manhattan, nella sede storica della Society of Illustrators, nell’Upper East Side, la mostra New York View: MTA Arts & Design Illustrates the City, tra poster, stampe, mosaici e collage, ripercorre tre decadi di opere d’arte pubblica che……

Commenta
Mary Rozell (foto Timothy Mulcare)

Sarà Mary Rozell il nuovo capo della UBS Art Collection. Resta a una donna la guida di una delle collezioni più ricche del mondo

È una delle più importanti collezioni corporate di arte contemporanea nel mondo, con oltre 30mila opere realizzate da talenti emergenti e da artisti affermati negli ultimi 50 anni. Le opere, collocate in circa 837 sedi in 56 paesi in tutto il mondo,……

Commenta
Il World Trade Center by Bjarke Ingels - foto DBOX

Bjarke Ingels spodesta Sir Norman Foster dal World Trade Center. Ecco le prime immagini della nuova Torre 2 dell’architetto danese

E alla fine è arrivata la conferma dei rumors che già alla fine di aprile segnalavano la possibile assegnazione agli architetti danesi di BIG – Bjarke Ingels Group della cosiddetta Torre 2 del World Trade Center, originariamente affidata a Sir Norman Foster…….

Commenta
Cameron, Peyote Vision (1955)

Deitch torna a New York con una mostra dell’artista e regina dell’occulto Cameron. E un disegno che nel 1957 fu censurato dalla polizia di Los Angeles

Il mercante d’arte ed ex direttore del MOCA di Los Angeles Jeffrey Deitch lascia (momentaneamente?) la soleggiata West Coast  per fare ritorno nella New York in cui, negli anni Novanta, curò diverse memorabili mostre che gli spianarono la strada nel mondo dell’arte…….

Commenta
Aurelio Amendola, Alberto Burri Città di Castello, 1976, stampa fotografica a colori su carta, applicata su lastra di alluminio

La grande mostra di Alberto Burri al Guggenheim di New York raccontata in video dalla curatrice. Presentato a Milano l’evento al via a ottobre

LA PRIMA MOSTRA NEGLI STATI UNITI NEGLI ULTIMI TRENTACINQUE ANNI Nelle sale dorate di Palazzo Clerici, Richard Armstrong, Direttore del Solomon R. Guggenheim Museum and Foundation, Emily Braun, Distinguished Professor presso l’Hunter College e il Graduate Center della City University di New……

Commenta
August Sander, German, 1876–1964 Farming Family, 1913-14 from People of the 20th Century: The Farmer’s Family Gelatin silver print, approx. 7 3/8 × 10 3/16'' (18.7 × 25.8 cm) The Museum of Modern Art, New York Acquired through the generosity of the Sander family

August Sander e il MoMA. Storia di un’acquisizione

Il Museum of Modern Art di New York è protagonista di un evento epocale nella storia della sua collezione e della fotografia in genere. Oltre seicento scatti firmati da August Sander hanno fatto il loro ingresso nel patrimonio artistico dell’istituzione americana….

Commenta
Geppy Pisanelli, Clouds, olio su lino (2014)

Italiani in trasferta. Casa Italiana Zerrilli-Marimò ospita la quarta mostra di Geppy Pisanelli a New York. Nel segno di una pittura in bilico tra astrazione e realtà

Passage è la quarta personale newyorkese di Geppy Pisanelli, dal suo trasferimento in terra americana nel 2007. Dopo la mostra del 2013 alla Kips Gallery, stavolta è un’istituzione pubblica, Casa Italiana Zerrilli-Marimò della New York University, ad ospitare le opere dell’artista di……

Commenta
Larry Gagosian

Larry Gagosian è un’Anna Wintour in giacca e cravatta. Il gallerista newyorkese sarebbe il peggior capo nell’art world. Parola di Amanda Brooks, sua ex assistente

L’alter ego del Diavolo veste Prada nell’art world avrebbe il volto del potente gallerista Larry Gagosian. Come nel caso di Anna Wintour, le cui angherie sono state minuziosamente descritte in un romanzo dalla scrittrice Lauren Weisberger, ex assistente della diabolica direttrice di Vogue……

Commenta
Jeff Koons, Museo Guggenheim, Bilbao 02

Arriva al Guggenheim di Bilbao la monumentale retrospettiva di Jeff Koons. Tante foto dalla preview della mostra che apre al pubblico questa settimana

Apre al pubblico il 9 giugno la grande retrospettiva di Jeff Koons al Museo Guggenheim di Bilbao. Ed è una chiusura eloquente del tour iniziato al Whitney di New York (ultima mostra nella “vecchia” sede) e transitato al Pompidou. Se infatti l’edificio……

Commenta
Block Universe

Londra lancia Block Universe, il suo primo festival di arti performative. Una settimana di eventi dedicati alle ultime tendenze dell’arte in azione

A New York, dal 2004 c’è Performa a condensare ogni due anni gli esiti più recenti delle arti performative. Ora, anche la patria di Gilbert&George avrà il suo festival esclusivamente dedicato alla performance. Dall’8 al 14 giugno, Block Universe intratterrà Londra con eventi……

Commenta
Junior Wells, 1966

A New York, lo Smithsonian Design Museum svela i segreti della comunicazione grafica. Storia e strategie dei poster, tra pubblicità e attivismo

Come funziona il mondo del graphic design? Quali sono le sue regole, i suoi linguaggi, le sue strategie? Ce lo spiega la mostra How Posters Work. A New York, sino al 15 novembre – ma anche online, per chi non potesse permettersi……

Commenta
La vendita in asta de Les femmes d'Alger (Version O) di Pablo Picasso - Christie's, New York, maggio 2015

Aste di maggio a New York. I record, l’analisi

Christie’s, Sotheby’s e Phillips. E le rispettive Evening Sales a New York, tenutesi lo scorso maggio. Dei record avrete già letto. Ma come funzionano realmente…

Commenta
Il presidente Xi Jinping visto da Dai Jianyong

Arte a rischio. In Cina costa 5 anni di galera “photoshoppare” il presidente Xi Jinping. E intanto a Londra andrà all’asta la contestatissima Madonna su sterco di Chris Ofili

Rigurgiti di repressione creativa da una parte del mondo, provocazioni artistiche che si riaprono dall’altra parte del globo: l’arte contemporanea abbatte sempre più barriere geografiche, sociali, tematiche, eppure ogni tanto si trova a dover fronteggiare tabù ancora invalicabili, o giudizi morali pronti……

Commenta
Solivagant, New York

A New York, apre la galleria Solivagant. Ecco l’antidoto di un italiano emigrato in America alla superficialità del patinato art world newyorkese

Appena nove metri quadrati, una vetrata che si affaccia sulla strada e un nome evocativo. È Solivagant*, project space per l’arte contemporanea aperto nel Lower East Side, a New York, da un italiano partito per l’America nel 2001 e mai più tornato. Solivagant……

Commenta
Jean-Michel Basquiat, Untitled (Crown), 1982

Gli appunti visivi di Jean-Michel Basquiat. Al Brooklyn Museum

Brooklyn Museum, New York – fino al 23 agosto 2015. Della strada fece un’opera d’arte, Jean-Michel Basquiat. E non c’era location più adatta per una sua mostra, dal momento che l’artista proprio a Brooklyn era nato e cresciuto…

Commenta
Una delle fotografie "incriminate" di Richard Prince

Richard Prince vende fotografie altrui trovate su Instagram per 100 mila dollari. Senza permesso, ma la legge è della sua

Richard Prince non è nuovo della pratica del ready-made fotografico. Già negli anni Settanta, l’artista americano prendeva in prestito immagini dalle pagine di quotidiani e di magazine patinati, riproponendole come opere sue e minando così le basi del copyright e del ruolo……

Commenta
Chris Burden nel documentario del NYT

Art Digest: Hamad e Al-Mayassa, fratelli d’oro dell’arte. Sparare a Chris, il mio capolavoro. Le 100 ore di protesta dell’ostinata Tania

Si comprano tutto loro. Trapela l’indiscrezione che Les femmes d’Alger, il Picasso da record venduto da Christie’s New York, sia finito in Qatar: ma non con la Sheika Al-Mayassa Bint Hamad Bin Khalifa Al Thani, bensì con suo fratello Hamad… (eluniversal.com.mx) “Eccomi,……

Commenta
Roberto Minervini, Louisiana

Cannes Updates: Roberto Minervini, un italiano d’America. Dopo la Trilogia del Texas, il regista porta al festival il suo “Louisiana”

Alla Croisette arriva in un altro italiano, Roberto Minervini, che dopo la Trilogia del Texas, sposta la sua attenzione in Louisiana (The Other Side). Il paese descritto nel suo film è agli antipodi del sogno americano: comunità derelitte dimenticate dalle istituzioni, poveri,……

Commenta
Pagina 1 di 51
12345...102030...Ultima »