Skin ADV

Archivio / New York

Freedom Tower, New York City

Ground Zero. Dove ora sorge la Freedom Tower di David Childs

È come quando si ha un parente carissimo sotto i ferri, per un’operazione a cuore aperto: si soffre, lo si aspetta fuori, lo si accudisce, fino a che non si è sicuri di vederlo stare, se non bene, almeno meglio. Cosi i newyorchesi hanno inteso la riqualificazione dell’intera area del World Trade Center, nel Lower Manhattan, ferita a morte nel settembre 2001. Dove ora sorge la torre chiamata “One World Trade Center”….

Commenta
Khaled Jarrar  (frame da video di Lavinia Raccanello)

È possibile, nel terzo millennio, “sequestrare” un artista a causa della sua etnia? Accade al palestinese Khaled Jarrar: che dopo New York, sarà costretto a disertare anche Helsinki

Gaza, Israele, Hamas, Netanyahu, ma anche ISIS, Iraq, Obama: qualunque cosa pensiate, qualunque parte prendiate nel riaccendersi dei conflissi nell’area mediorientale, mettetela per un momento da parte. Perché l’arte – e qui sfidiamo anche banalità e retorica, ma non importa – non……

Commenta
ArtBridge a L'Aquila

Da Off Site Art ad ArtBridge, da L’Aquila a New York. Ecco come nasce un progetto sull’arte emergente

Una conversazione con Rodney Durso, presidente di ArtBridge, accolto a L’Aquila per gli ultimi preparativi prima del lancio di Off Site Art. Previsto nei giorni…

Commenta
Andy Warhol, Shadows, 1978-79

Da Matisse al MoMA a Pompei al National Museum of Korea. Ecco cosa bolle in pentola per l’autunno dei maggiori musei e centri d’arte mondiali

Dopo aver parlato di Europa, dire “resto del mondo” – in ambito artistico – vuol dire ancora guardare in prevalenza agli Stati Uniti. Almeno con riferimento a grandi musei e centri d’arte. Vi abbiamo già riferito qualche anticipazione dei programmi che il……

Commenta
Strand Book Store

Mercoledì Italo/Americano#4: l’attualità di Duchamp e il ruolo dell’artista

Proseguono i brevi ragionamenti/corrispondenze di Alessandro Facente con commento di Giacinto Di Pietrantonio. Prodotti durante la permanenza del curatore a New York, questi scritti sono…

Commenta
Vivian Maier, Self-portrait. Non datato © Vivian Maier / John Maloof Collection / Howard Greenberg Gallery, New York.

Vivian Maier: una rivelazione fotografica. Intervista ad Anne Morin

È stato un grandissimo successo quello riscosso dal film “Finding Vivian Maier” di John Maloof e Charlie Siskel, distribuito nelle sale italiane da marzo 2014….

Commenta
Collezioni Charles James - photo by Cecil Beaton, 1948

Al ballo con Charles James, l’architetto-couturier. New York celebra il re degli abiti da sera

Il Met Museum di New York ospita una leggenda dell’alta moda americana. Fino al 10 agosto le sale del rinnovato Costume Institute mettono in scena il teatro di Charles James. Straordinarie creazioni, complesse come architetture……

Commenta
Nwr-CARD-620x388

Sky Arte updates: con Lars von Trier, Aki Kaurismäki e Nicolas Winding Refn in onda il cinema che viene dal profondo nord

Tre grandi maestri del cinema europeo, altrettanti modi di guardare alla settima arte: c’è chi lo fa con crudezza e chi con il piglio dissacratore della provocazione più esacerbata; chi preferisce invece la delicatezza agrodolce di un’ironia per quanto pungente mai sopra……

Commenta
Il Grande Cretto di Gibellina

Il Grande Cretto di Gibellina di Alberto Burri? Isolato da anni a causa di una frana, mentre si avvicina l’anno del centenario dell’artista. La denuncia è di Michele Anzaldi, che annuncia un’interrogazione

Se la classe politica italiana riesce ogni giorno nell’apparentemente impossibile missione di peggiorare lo squallido spettacolo che dà di sé, c’è qualche sparuto rappresentante che si salva con l’impegno sistematico in uno specifico settore di interesse pubblico. Fra questi – capita di……

Commenta
Chiara Camoni per Zegna

Chiara Camoni in Giappone con Zegna: ecco l’opera che ha creato per il nuovo store del gruppo a Osaka, griffato Peter Marino

Tutto è partito nel 2007 con Michelangelo Pistoletto, scelta in fondo naturale considerata l’affinità intellettuale tra l’artista e il gruppo, accentuata dalla condivisione delle medesime origini. Orgogliosamente aggrappate alla terra del biellese, da cui ha mosso i primi passi anche il marchio……

Commenta
Whitney Museum – Veduta da Washington e Gansevoort Streets, Aprile 2014. Foto Timothy Schenck

New York: Alex Katz accompagna il nuovo Whitney. Dopo quella di Wade Guyton, una nuova opera d’arte pubblica lungo la High Line

I newyorchesi sono strani forti. Si ritrovano in piena Manhattan un ramo di sopraelevata che nessuno usa più dal 1980, pezzo di ferrovia ormai in disuso: un residuo da abbattere, annientare, cancellare dalla memoria per aprire una rinnovata idea di paesaggio. E……

Commenta
Il cantiere del rinnovato Museo Egizio di Torino © Pino dell’Aquila

Tecnologico e post-moderno: il neo-direttore Christian Greco presenta così il rinnovato Museo Egizio di Torino. Tra tablet e Dante Ferretti

Spazi raddoppiati (da 4.500 metri quadrati a 9000), con lo Statuario disegnato da Dante Ferretti che diventa Galleria dei Re dotata di tablet per la traduzione simultanea dei geroglifici. E un nuovo intervento del mitico scenografo sulle pareti delle scale mobili al……

Commenta
Mae Carrie Weems - Italian Dreams

Tradizioni, queste sconosciute. Mostre di fine anno a New York

Ridefinire l’idea di tradizione. Parte da questa premessa l’annuale show di “accademici” della National Academy. Dal nostro corrispondente a New York….

Commenta
E Il Topo, 1992 - Gabriele Di Matteo, vedovamazzei, Franco Silvestro e Piero Gatto

È ancora l’era dei gruppi? Intervista con E il topo

Nasce come “artist run magazine”, e già dal nome è tutto un programma: E il topo. Poi si ferma e recentemente riparte di gran lena….

Commenta
Bruno Corà e il Ministro Dario Franceschini alla presentazione romana

Alberto Burri, cento anni per entrare nella storia. Presentato il programma delle celebrazioni del 2015: mostre, restauri e pubblicazioni, fra New York e la Sicilia

Nel marzo del 1915 nasceva Alberto Burri, rinnovatore del linguaggio pittorico nell’ambito della poetica informale, artista che ha influenzato i suoi tempi e continua ancora ad influenzare le giovani generazioni. Oggi, a distanza di quasi 100 anni dalla sua nascita, presso la……

Commenta
Khaled Jarrar, State if Palestine - courtesy of Khaled Jarrar , via berlinbiennale.de

Khaled Jarrar, Infiltrators. Percorsi clandestini tra Israele e la Palestina

È uno degli artisti selezionati da Massimiliano Gioni per la grande mostra sul mondo arabo, appena inaugurata al New Museum di New York. Una mostra a cui Khaled Jarrar, bloccato in Palestina, non ha potuto assistere. Ecco un estratto del suo film e il racconto…

Commenta
Coney Island

Le meraviglie artistiche di Coney Island

Riapre, dopo l’uragano Sandy, il Museo di Coney Island. Protagonisti un Luna Park 3d e una manciata di artisti che mantengono vita la cultura popolare…

Commenta
Massimiliano Gioni e Lisa Phillips

Massimiliano Gioni promosso Direttore Artistico del New Museum. A New York si inventano un ruolo inedito per premiare il critico italiano dopo i successi della Biennale di Venezia

“Il nostro non è un museo tipico. Né è un titolo tipico di un museo, quello di Direttore Artistico. Ma riflette accuratamente l’espansività della sua visione, e l’ampio spettro di attività in cui si declina”. Chi parla è Lisa Phillips, direttore del……

Commenta
Andra Ursuta, Crush, 2011

Andra Ursuta a Colonia. Una mostra autobiografica

Kölnischer Kunstverein, Colonia – fino al 31 agosto 2014. L’artista rumena Andra Ursuta presenta a Colonia la sua prima personale tedesca. In una mostra dal titolo “Scytheseeing”, Ursuta racconta, attraverso un’opera di carattere introspettivo, una storia personale a…

Commenta
image

July 10.2014: arriva il momento dell’ultima data per On Kawara. Muore a 81 anni l’artista concettuale giapponese, ossessionato dallo scorrere del tempo

Ha passato la propria carriera artistica nel meticoloso e struggente tentativo di appropriarsi dell’essenza del tempo, strappando dall’oblio della banalità attimi altrimenti insignificanti. Attorno ai quali costruire una liturgia del vissuto che rilegge il concetto stesso di eternità, nello strappo poetico tra……

Commenta
Christopher Makos -  Andy Upside Down,1986 © Christopher Makos

Underground finesse: il factory boy Christopher Makos da Carla Sozzani

Galleria Carla Sozzani, Milano – fino al 3 agosto 2014. La scena underground newyorchese degli Anni Settanta e Ottanta si tinge di nuove sfumature. Nelle foto in bianco e nero che Christopher Makos mostra in uno degli spazi…

Commenta
Pagina 1 di 42
12345...102030...Ultima »