Archivio / New York

Richard Serra, Portrait. Photo- Markus Tretter. © Richard Serra:VBK

Conversazioni d’arte. Laura Tansini e Richard Serra

Quinto appuntamento con i dialoghi di Laura Tansini. Al microfono questa volta c’è – anzi, c’era: correva l’anno 2001 – il monumentale Richard Serra. Incontrato…

Commenta
Sasha Huber - I love JaNY - veduta della mostra presso la Galleria Le Stelline, Roma 2014

I love JaNY. Sasha Huber racconta una modella… diversa

Galleria La Stellina, Roma – fino al 15 gennaio 2015. Una piccola mostra di Sasha Huber apre finestre su molti mondi. Con un’intelligenza critica attenta alle loro possibili combinazioni e conflitti….

Commenta
Wade Guyton - fonte New York Times

All’origine dell’opera. Parla Wade Guyton

Prende fogli o tessuti di risulta, li infila in una stampante off-set e pigia sul computer il tasto “print”. Tutto qui? A farla facile sì,…

Commenta
Jasper Johns, Flag, 1983

I cinque artisti più ricchi di New York? Jasper Johns, Jeff Koons, Cindy Sherman, Richard Prince e Chuck Close. E in Italia chi saranno?

La più alta concentrazione di artisti milionari al mondo? È a New York, con almeno 75 che possono contare su oltre un milione di dollari. Questi i dati forniti da Big Bucks: The Explosion of the Art Market in the 21st Century,……

Commenta
Maria Domenica Rapicavoli, MUOS

Italiani a New York. Intervista con Maria Domenica Rapicavoli

Un’intervista a Maria Domenica Rapicavoli, artista italiana che vive a New York da oltre due anni. Negli Stati Uniti porta, con i suoi progetti, pezzi…

Commenta
Monitor Gallery

La galleria Monitor sbarca a New York. Intervista a Paola Capata

Progetti italiani all’estero. Abbiamo intervistato Paola Capata, fondatrice della galleria Monitor a Roma, per parlare del nuovo progetto newyorchese e del panorama artistico contemporaneo. Ecco…

Commenta
Frida Kahlo, Self-Portrait with Thorn Necklace and Hummingbird, 1940 Harry Ransom Center, The University of Texas at Austin © 2014 Banco de México Diego Rivera Frida Kahlo Museums Trust, Mexico, D.F. / Artists Rights Society (ARS), New York

Frida Kahlo mai vista. Il New York Botanical Garden prepara la prima mostra di opere “naturalistiche”: sarà ricostruito anche il giardino della Casa Azzurra di Coyoacán

Dopo ben 25 anni Frida Kahlo tornerà a New York. Sarò infatti il New York Botanical Garden ad ospitare una mostra che focalizzerà sull’intenso interesse della Kahlo per il mondo botanico, la prima nel suo genere. A cura della storica d’arte Adriana……

Commenta
Banksy Does New York

Banksy Does New York. Il documentario sulla residenza dello street artist

Ottobre 2013, New York: il celeberrimo street artist britannico Banksy inizia una “residenza” sui generis nella Grande Mela. Un lavoro al giorno, in tutti i…

Commenta
Arianna Carossa, The aesthetic of my disappearance

Italiani a New York: Arianna Carossa e il suo primo libro

Fondere oggetto e concetto così da creare una nuova, leggiadra unità. In “The aesthetic of my disappearance”, primo libro di Arianna Carossa, l’artista genovese di…

Commenta
Alberto Giacometti al MAN di Nuoro

Sky Arte Updates: Alberto Giacometti in mostra al MAN di Nuoro. E poi la fotografia di Bill Cunningham e Steve Schapiro, Federico Buffa in India…

I suoi referenti formali, i maestri e i modelli che ha scelto di seguire, non hanno nome. Le loro identità si mescolano alla polvere del tempo, confondendosi sotto la patina dei secoli: non Donatello, non Michelangelo, non i grandi nomi dell’Ottocento –……

Commenta
Jasper Johns, Flag, 1983

Aste: New York non molla

La piazza newyorchese ha conquistato nella prima metà del 2014 un terzo del mercato mondiale dell’arte, approfondendo sempre più il solco con quella europea. Con…

Commenta
Il Metropolitan Museum

Un museo, quattro mostre, 750 milioni di dollari. Ecco l’economia prodotta a New York dal Metropolitan Museum: dati (anche fiscali) alla mano…

In Italia qualche volta se ne è parlato, ma ancora mai si è affrontata seriamente la tematica della cultura come fattore di produzione di ricchezza. Almeno della cultura contemporanea. Ora pare aver preso la questione sul serio il ministro Franceschini, ma ci……

Commenta
Standesamt und Altes Rathaus Muenchen, di Adolf Hitler (foto Auktionshaus Weidler Kg)

Art Digest: Paul Chan, vincitore (dell’Hugo Boss Prize) scontento. Hitler pittore, esattamente. 1 maggio 2015, la festa di Renzo Piano (e del Whitney)

Eh però non sei mai contento! Paul Chan ha appena vinto l’Hugo Boss Prize, 100mila dollari e una personale al Guggenheim NY in primavera. Però si lamenta: ho vinto perché il mio lavoro non è stato compreso… (artinamericamagazine.com) Adesso però basta, con……

Commenta
Georgia O’Keeffe, Jimson Weed, White Flower No 1

Un fiore da 44 milioni di dollari. L’americana Georgia O’Keeffe segna a New York il nuovo record d’asta per l’opera di un’artista donna

Un fiore bianco candido, schiuso, sfacciato, dalle linee fluide e sensuali. È il soggetto del dipinto del 1932 della pittrice statunitense Georgia O’Keeffe, battuto qualche giorno fa a New York, all’asta di Arte Americana da Sotheby’s, per 44,4 milioni di dollari. Jimson……

Commenta
quotidiani

Lo Strillone: cena al Metropolitan Museum con William e Kate, i dettagli su Corriere della Sera. E poi enigmistica latina, collezionare pianoforti…

Diecimila dollari a commensale per 450 invitati fanno quattro milioni e mezzo: tanto hanno raccolto in prevendita William e Kate, per la cena di beneficenza che il 9 dicembre terranno nelle sale del Metropolitan Museum. I dettagli dell’operazione, accompagnata da altri progetti……

Commenta
La Power Station of Art, sede della Biennale di Shanghai

Biennale di Shanghai, 70 artisti provenienti da una ventina di stati. Triennale del New Museum, 51 artisti di 25 diverse nazionalità. Italiani assenti, da entrambe. Perchè?

Segnaliamo la cosa soltanto a beneficio di inventario, visto che ormai pare che l’assenza di artisti italiani – giovani o già affermati, non cambia – dalle grandi rassegne internazionali sia divenuta la norma, e semmai a fare notizia sarebbe l’inverso. Del resto……

Commenta
Richard Armstrong, Paul Chan e Gerrit Rutzel

Paul Chan vince a New York l’Hugo Boss Prize 2014. Al newyorkese 100mila dollari e una mostra personale al Guggenheim Museum di New York

Da quando stabilito, il premio è stato assegnato all’americano Matthew Barney (1996), allo scozzese Douglas Gordon (1998), alla slovena Marjetica Potrč (2000), al francese Pierre Huyghe (2002), al thailandese Rirkrit Tiravanija (2004), all’inglese Tacita Dean (2006), alla palestinese Emily Jacir (2008), al……

Commenta
Auction result1

Le case d’asta online? Meglio che non scendano sulla “terra”. Delude il debutto a New York di Auctionata: valutazioni troppo generose, 40% dei lotti invenduti

Un debutto che non si può certo definire dei migliori: 83 lotti venduti su 133 presentati in catalogo. Questo il risultato dell’asta di arte moderna e contemporanea di Auctionata a New York, che probabilmente sconta la quiete calata sull’ambiente dopo i fuochi……

Commenta
Roy Lichtenstein, Sweet Dreams, Baby!, 1965

La settimana delle aste newyorkesi si chiude con il debutto di Auctionata, piattaforma di aste online che ora entra nel mercato “terrestre”

Actionata è la nuova casa d’aste fondata da Georg Untersalmberger e Alexander Zacke che unisce tutta l’emozione delle aste dal vivo con il sistema delle aste online, offrendo ai propri clienti la possibilità di vendere e acquistare ovunque si trovino avvalendosi dell’esperienza……

Commenta
Vista dall'alto 4, Grand Palais, Paris Photo 2014 - foto Claudia Brivio

Ecco il racconto per immagini del primo giorno Paris Photo. Fotografie da un milione e mezzo di dollari, Thomas Ruff in conversation, le recenti acquisizioni del MoMA, E tanti capolavori fra gli stand

Molte nuove scoperte e novità tra gli artisti in esposizione, in un giusto mix con i grandi nomi della fotografia, ormai dei classici, presenti negli stand degli habitué riuniti sotto la grande navata del Grand Palais. Si passa dalla fotografia urbana americana……

Commenta
Asta Phillips New York, 13 novembre 2014

Phillips chiude la settimana dell’arte contemporanea a New York. Toni bassi dopo le scintille di Sotheby’s e Christie’s: bene Danh Vo, benino Ryman, Guyton e Willem de Kooning

Dopo i due colossi delle aste d’arte mondiali – Sotheby’s l’11 novembre con Contemporary art e Christie’s il 12 novembre con Post-war and contermporary art – anche Phillips New York propone l’arte contemporanea nella evening sale della sera del 13 novembre, al……

Commenta
Pagina 1 di 46
12345...102030...Ultima »