Doppio passo al femminile. Karla Black e Jessica Stockholder a Milano

Galleria Raffaella Cortese, Milano – fino al 2 agosto 2014. Due artiste, differenti per calibro, per estensione formale, per processualità scultorea e per assegnazione volumetrica nello spazio. Che danno vita a due diverse personali, apparentemente similari.

Karla Black in mostra a Milano

Dopo Arte Essenziale, del 2011, alla Collezione Maramotti, Karla Black (Alexandria, 1972; vive a Glasgow) torna in Italia, negli spazi principali della galleria di via Stradella. Il tono del giallo spande riflesso e, allo stesso tempo, trattenuto da ogni tipologia di superficie a disposizione dell’artista scozzese. Il suo intervento si presenta sotto forma di metafora paesaggistica. Come all’interno di una ricostruzione, la polvere del pigmento color del sole unisce pietre miliari composte da lamiere, da spugne e da pellicole di cellulosa. Frontalmente, sospese grazie a un filo sottile e ad anelli passanti, le carte tempestate di tinte cosmetiche fluttuano nell’aria fino a terminare il percorso con la linearità sospesa di un nuovo involto, in pellicola trasparente. Composta, puntuale e matericamente desemantizzata, la personale della Black si presenta come una strofa poetica, tracciata sul solco della parola materia.
Una sorta di annunciazione al contrario, tanto per l’artista scozzese tanto per Jessica Stockholder (Seattle, 1959),che nello spazio con vetrine su strada installa raffinati meccanismi assemblativi. Collage affollati e densi che recuperano la vita quotidiana, utilizzandone elementi di scarto e di sintesi.

Ginevra Bria

Milano // fino al 2 agosto 2014
Karla Black / Jessica Stockholder
RAFFAELLA CORTESE
Via Stradella 7
02 2043555
[email protected]
www.galleriaraffaellacortese.com

 

CONDIVIDI
Ginevra Bria
Ginevra Bria è critico d’arte e curatore di Isisuf – Istituto Internazionale di Studi sul Futurismo di Milano. E’ specializzata in arte contemporanea latinoamericana. In qualità di giornalista, in Italia, lavora come redattore di Artribune e Alfabeta2. Vive e lavora a Milano.