Giorgia Quadri

Giorgia Quadri

Profile: Giorgia Quadri (Varese, 1991), cresciuta inizialmente tra pianure piacentine, terre di coppa, agricoltori arricchititi e piantagioni di pomodori. In seguito trapiantata negli Stati Uniti dove ha frequentato la primary school, la first, second and third grade, ha avuto una sorella, un cane, una casa con giardino che però aveva le persiane azzurre incollate al muro. A nove anni torna a Luino, concludendo l’infanzia e facendosi travolgere dall’adolescenza. Sceglie di iscriversi all’Università di Pisa, dove si laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione con una tesi di ricerca sulla Videoteca Giaccari di Varese. Ritorna dunque nelle Prealpi per catalogare, archiviare e organizzare le manifestazioni celebrative dalla suddetta. Il tirocinio si trasforma in una collaborazione che continua tuttora comportando allestimenti vari (Genova, Ginevra). Attualmente è iscritta al biennio specialistico in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali presso l’Accademia di Brera di Milano.

Tutti gli articoli di Giorgia Quadri

Vincenzo Simone - Ho visto il sole basso macchiato di errori, 2016 - Edicola Radetzky Milano - photo Maurangelo Quagliarella

Illuminare l’Edicola Radetzky. Vincenzo Simone a Milano

Edicola Radetzky, Milano – fino al 25 giugno 2016. Progetto Città Ideale presenta l’installazione di Vincenzo Simone. Secondo appuntamento del ciclo di esposizioni realizzate con il sostegno di Enel all’interno della rinnovata edicola milanese….

Commenta
John Giorno – Space Forgets You - Le Case D’Arte, Milano 2016 - photo Morgane Quere

John Giorno a Milano. Quando la poesia ti affronta

Le Case D’Arte, Milano – fino al 30 giugno. L’artista e poeta newyorchese ha invaso lo spazio della storica galleria milanese. Che per l’occasione ha realizzato t-shirt e poster in edizione limitata….

Commenta
Isabella Nazzari, Sistema innaturale #32, 2016 - courtesy Circoloquadro

Le forme fluttuanti di Isabella Nazzarri. A Milano

Circoloquadro, Milano – fino al 23 marzo 2016. L’artista livornese è ospite dello spazio indipendente meneghino, che dal 2010 apre le porte alle giovani leve della creatività. Diciannove opere tra forma e materia, memoria e natura….

Commenta
Blek Le Rat, La Cène de Leonardo, 2009 - courtesy Wunderkammern

Street Art a Milano. Con Blek le Rat

Wunderkammern, Milano – fino al 5 marzo 2016. C’è un nuovo spazio a Milano: una galleria di Street Art apre la sua sede lombarda nel centro storico. Con una personale di 22 opere dell’iniziatore della Stencil Art. …

Commenta
Christoph Meier & Nicola Pecoraro, Lost Form, 2015 - courtesy of the artists and Ermes-Ermes - Fonderia Battaglia, Milano 2015

Christoph Meier e Nicola Pecoraro. In fonderia con le canne di bambù

Fonderia Artistica Battaglia, Milano – fino al 12 febbraio 2016. Con ordine: una fonderia storica milanese ospita una galleria nomade romana, Ermes-Ermes. Da questo incontro nasce un progetto artistico e architettonico che spinge alla scoperta dello spazio….

Commenta
James Casebere, Sea of Ice, 2014 - courtesy Lisson Gallery - photo Daniele Venturelli

Costruire una fotografia. James Casebere a Milano

Lisson Gallery, Milano – fino al 15 gennaio 2016. Prima personale milanese per James Casebere, fotografo pioniere nella creazione di immagini costruite. Che qui raccoglie una quindicina di opere realizzate nell’ultimo periodo. Ne emerge un ambiente suggestivo e…

Commenta
Tobias Zienoly, Laser fromThe Street Rome series, 2014, Courtesy the artist and Galleria Lia Rumma

I racconti di Tobias Zielony

Galleria Lia Rumma, Milano – fino al 19 dicembre 2015. Quarta personale dell’artista tedesco Tobias Zielony, selezionato da Florian Ebner per il Padiglione Germania alla Biennale di Venezia di quest’anno. Attraverso un approccio critico, documenta situazioni della società…

Commenta
Alberto Garutti, Tutti i passi che ho fatto nella mia vita mi hanno portato qui, ora. 2015 - photo Paola Di Bello

L’estate 2015 a Brera. In contemporaneo

Milano – fino al 13 settembre 2015. A Palazzo Braidense molteplici iniziative sono in scena per offrire uno sguardo sull’arte contemporanea e la storia dell’arte. Accademia di Belle Arti, Pinacoteca, Orto Botanico di Brera dell’Università degli Studi di…

Commenta
Luciano Giaccari

È morto Luciano Giaccari, memoria del video italiano

È morto ieri, 4 agosto 2015, Luciano Giaccari, pioniere nel campo del video d’arte e animatore di un enorme archivio. Lo ricorda qui sotto una…

Commenta
I'll Be There Forever - Palazzo Cusani, Milano 2015 - Simone Berti

Classico e contemporaneo a Palazzo Cusani. Con Acqua di Parma

Palazzo Cusani, Milano – fino al 4 giugno 2015. Via Brera 15 apre le sue imponenti porte e permette l’attraversamento estatico delle sale secentesche in un antico edificio pervaso di storia. Occasione unica per la mostra d’arte contemporanea…

Commenta
Giuseppe De Siati, Limitale e allora tutto intorno risplende, 2015

Un respiro colorato. Giuseppe De Siati a Milano

OffBrera, Milano – fino al 5 maggio 2015. Luce, onda e materia scomposta in inediti arcobaleni: è il tema fondante dell’artista. In un processo tra il rituale e l’installativo vengono presentati cinque tra i suoi ultimi lavori….

Commenta
Paolo Cavinato, Protection 2, 2015 - courtesy The Flat - Massimo Carasi, Milano

Cambia il lavoro di Paolo Cavinato. A Milano

The Flat, Milano – fino al 26 giugno 2015. La terza personale di Paolo Cavinato in galleria segna un’evoluzione della sua ricerca. Opere modulari e lineari, lavori che si costruiscono e decostruiscono. Dopo la permanenza a Shanghai, l’artista…

Commenta
Stéphanie Nava, Archipel, 2010

Il luogo d’arrivo di Stéphanie Nava. A Milano

Galleria Riccardo Crespi, Milano – fino al 24 aprile 2015. Una mostra che si serve del disegno. Per arrivare al cuore di una ricerca paesaggistica dove l’uomo e l’ambiente interagiscono a livello architettonico e naturalistico. E dove memoria…

Commenta
Chiara Dynys, Poisoned Flowers - courtesy Luca Tommasi, Milano

Passeggiando tra i Poisoned Flowers di Chiara Dynys. A Milano

Galleria Luca Tommasi, Milano – fino al 21 marzo 2015. Tredici opere di Chiara Dynys appartenenti al ciclo Poisoned Flowers. La relazione con il reale, l’anomalia che permette il passaggio al di fuori dalla stessa realtà. Fotografie su…

Commenta
Fernando De Filippi in versione Lenin

Fernando De Filippi, o forse è Lenin? La rivoluzione privata a Milano

Fondazione Mudima, Milano – fino al 6 febbraio 2015. Sono lavori realizzati tra gli Anni Sessanta e Settanta quelli esposti in “La rivoluzione privata 2” di Fernando De Filippi. Tra arte concettuale, performance e arte pubblica, due cicli…

Commenta
Paesaggio Italiano (Fortino Editions)

Il paesaggio italiano visto da Laura Cherubini

“Paesaggio Italiano” è un progetto di Laura Cherubini, Giacinto Di Pietrantonio e Cloe Piccoli nato nelle aule dell’Accademia di Brera. Sei incontri seminariali con Simone Berti, Massimo Grimaldi, Riccardo Beretta, Diego Perrone, Patrizio Di Massimo e Yuri Ancarani. Per cogliere, dai loro racconti, le atmosfere e i lineamenti…

Commenta
Intenzione Manifesta. Il disegno in tutte le sue forme - veduta della mostra presso il Castello di Rivoli, 2014

Il di-segno lascia il segno al Castello di Rivoli

Castello, Rivoli – fino al 25 gennaio 2015. Tratto, descrizione, annotazione, pittura: sono alcune delle forme che il disegno può assumere. Nello spazio della Manica Lunga e nelle sale del terzo piano del Castello, centosettanta opere di sessantuno…

Commenta
Sophie Calle, Voir la mer, 2011 - photo Florian Kleineffenn - courtesy Galerie Perrotin

Nella vita di Sophie Calle. Al Castello di Rivoli

Castello, Rivoli – fino al 15 marzo 2015. Nove sale del Castello accolgono la storia di Sophie Calle. Tra le onde del mare e la morte di sua madre, l’artista francese racconta il suo mondo….

Commenta
Talia Chetrit - Parents in the sun, 2014. Courtesy l'artista e Kaufmann Repetto

Le foto di mamma e papà. Talia Chetrit a Milano

Kaufmann Repetto, Milano – fino al 10 gennaio 2015. La mostra “Model” della statunitense Talia Chetrit esplora i rapporti che si instaurano tra soggetto e medium. In uno sguardo voyeuristico sui suoi genitori….

Commenta
Lazaro Saavedra, Sindrome de la sospecha, 2004, video still, courtesy Galleria Bianconi

Un angolo di Cuba. Alla Galleria Bianconi di Milano

Galleria Bianconi, Milano – fino al 18 gennaio 2015. Nello spazio meneghino va in scena il primo atto del progetto ideato da Giacomo Zaza, “Cuban Contemporary Perspectives”. Una finestra sulle pratiche artistiche contemporanee del contesto cubano….

Commenta
Gianni Caravaggio. Sotto la superificie, la verità della concretezza (Alpi), dettaglio, 2012. Courtesy Tucci Russo Studio per l’Arte contemporanea Torre Pellice

L’essenza di Gianni Caravaggio. A Gallarate

MA*GA, Gallarate – fino all’11 gennaio 2015. In collaborazione e contemporaneamente al Musée d’Art Moderne et Contemporain di Saint-Etienne, una retrospettiva di Gianni Caravaggio. Per sottolineare l’importanza della ricerca artistica dell’artista. Per una volta, italiano….

Commenta