Clara Tosi Pamphili

Clara Tosi Pamphili

Profile: Clara Tosi Pamphili si laurea in Architettura a Roma nel 1987 con Giorgio Muratore con una tesi in Storia delle Arti Industriali. Storica della moda e del costume, ha curato mostre italiane e internazionali, cataloghi e pubblicazioni. Ideatrice e curatrice di A.I.artisanal intelligence, evento che si svolge due volte l'anno per promuovere nuovi designer di moda in collaborazione con gallerie di arte contemporanea. Svolge attività di ricerca delle arti applicate nella moda collaborando con le più importanti sartorie teatrali e di moda italiane e internazionali. Ha diretto didatticamente l'Accademia di Costume e di Moda dal 2005 al 2007. Ha insegnato Storia del Design di Moda e Tecniche di Ricerca all'Accademia di Costume e di Moda e alla Facoltà di Architettura di Roma Ludovico Quaroni fino al 2011. Attualmente è consigliere di amministrazione di Altaroma, dove si occupa di progetti di ricerca e sviluppo delle nuove tendenze con particolare attenzione al legame fra moda e arte. Collabora con il Maxxi e altre istituzioni per la creazione di eventi culturali sulla moda. Risiede e lavora a Roma.

Tutti gli articoli di Clara Tosi Pamphili

Anna e Teresa Allegri

Addio a Teresa Allegri, la sarta del cinema

Il suo nome e quello di Annamode, la sartoria capitolina fondata insieme alla sorella, sono legati in maniera inscindibile alla storia del cinema del dopoguerra. E rappresentano un altissimo esempio dell’artigianalità made in Italy, un bene da salvaguardare….

Commenta
Edoardo De Angelis, Indivisibili (2016)

Semplicità e incanto. Il film di Edoardo De Angelis

Abbatte pregiudizi e suscita una malinconia consapevole il film di Edoardo De Angelis, acclamato al 73esimo Festival del Cinema di Venezia. Una storia intima e dolorosa, in bilico perenne tra il bene e il male….

Commenta
Matthias Brunner - Magnificent Obsession

Festa del Cinema di Roma. Una mostra di Matthias Brunner sul rapporto tra film e letteratura

Un racconto attraverso le immagini di 36 capolavori della relazione fra immagine e scrittura. Le immagini dell’allestimento…

Commenta
Dior - photo Yannis Vlamos-Indigital.tv

Alta moda e separazioni creative. Il caso Chiuri-Piccioli

Qualche riflessione su una delle notizie più chiacchierate nel mondo della haute couture: la fine del sodalizio creativo tra Maria Grazia Chiuri, ora alla guida…

Commenta
Milano Fashion Week, settembre 2016 - Gucci - photo Yannis Vlamos : Indigital.tv

Gucci: una lanterna magica nel sistema della moda

Alla fine della fashion week milanese, Gucci si conferma come fenomeno da guardare come una lanterna magica. Nel buio di un sistema che si sta reinventando….

Commenta
Sonia Rykiel

È morta Sonia Rykiel, la raffinata rivoluzionaria della moda

Scompare a 86 anni la regina del tricot, la creativa che ha concretizzato il movimento femminile con la moda…

Commenta
Librabito, YAPP MAXXI, Roma 2016

Superstudio à la mode. Toraldo di Francia e Arbesser in dialogo al MAXXI

La mostra dedicata a Superstudio dal MAXXI di Roma ha accolto un evento ospitato all’esterno del museo, nella struttura creata dai Parasite 2.0, vincitori dello YAP 2016. Un luogo pop ricreativo, che invita al gioco e alla libertà, perfetto come sfondo per l’incontro fra Cristiano Toraldo di Francia e Arthur Arbesser sul tema del design dello spazio….

Commenta
Pitti Uomo, Firenze 2016 - Fausto Puglisi - photo Proj3ct Studio

I guerrieri della moda. Fausto Puglisi e Gosha Rubchinskiy a Pitti Uomo

Chiusi i battenti di Pitti Uomo, Firenze lascia il testimone a Milano con un’edizione particolarmente riuscita, che segna una svolta decisa, prima che decisiva, nel panorama ripetitivo e oramai un po’ scontato della moda maschile….

Commenta
Paolo Poli

Addio a Paolo Poli. Morto a 87 anni a Roma il grande attore di teatro: la vita en travestì senza mentire mai

È morto a Roma al FatebeneFratelli, l’ospedale sul Tevere vicino a dove abitava: era facile incontrarlo tra Corso Vittorio Emanuele e Campo de’ Fiori, a mangiare nella solita trattoria romana, ma anche alla fermata dell’autobus. Paolo Poli era un fiorentino doc, intelligente……

Commenta
Semaine de la Mode - Balenciaga

Parigi. La rivoluzione del fashion system

Durante la settimana parigina abbiamo assistito alla rivoluzione francese. Nuovo ordine contro fashion system. E sono state tagliate le teste della nobile couture con la provocazione creativa….

Commenta
Milano Fashion Week - Giorgio Armani

La moda italiana e il sostegno del governo

Si chiude la settimana della moda milanese e si apre quella parigina. Nel frattempo, il fashion world nostrano incassa il sostegno esplicito del Governo Renzi….

Commenta
Vivienne Westwood

La moda è morta. Parola di Lidewij Edelkoort

È stata Lidewij Edelkoort a dichiarare che la moda è morta, in un manifesto uscito a metà dello scorso anno, dando origine a un dibattito ancora in piedi. Lei è una delle più importanti trend forecaster al mondo: è a capo della Trend Union, un’azienda che “intuisce” i trend del futuro e li comunica con pubblicazioni, mostre e consulenze preziosissime a brand non solo di moda – tra i suoi clienti figurano infatti anche marchi come Coca-Cola e Nissan. …

Commenta
Gucci

La nouvelle vague nella moda? Il neo-neorealismo

Il Neorealismo è una corrente creativa italiana e la sua massima espressione è sicuramente stata quella cinematografica, talmente forte da delineare dei punti di riferimento…

Commenta
Gucci – autunno/inverno 2016/17

Milano Moda Uomo e il miracolo Gucci

Calendario non entusiasmante, per la settimana della moda milanese dedicata al maschile. Anzi, pure un pizzico di noia. E poi arriva il miracolo, incarnato da Alessandro Michele e dal “suo” Gucci….

Commenta
David Bowie, fotografia tratta dal libro di Mick Rock, The Rise of David Bowie 1972–1973, Taschen

David Bowie. Travestimento e verità

Non solo musicista rivoluzionario, ma anche vera e propria icona di stile. A due giorni dalla sua morte, continuiamo a ricordare David Bowie attraverso la…

Commenta
Maria Luisa Frisa - Le forme della moda - il Mulino

La moda e le sue forme. Secondo Maria Luisa Frisa

La moda è morta? Di cosa parliamo oggi quando parliamo di moda? Come ogni buon esercizio scientifico, in questo libro si parte dal dubbio. E ci si muove in un mondo abitato da mannequin, stilisti, couturier e fashion victim. Un viaggio e una guida fatta di incontri e…

Commenta
Palazzo della Civiltà Italiana

Fendi, il Colosseo Quadrato e le polemiche

A una settimana dalla serata inaugurale, torniamo sull’insediamento di Fendi al Palazzo della Civiltà Italiana. Siamo a Roma, precisamente all’Eur. E le polemiche non si sono fatte attendere….

Commenta
La copertina incriminata di Marie-Claire

L’anoressia come modello? Su una copertina di Marie-Claire

Sarà anche “una sana taglia 38”, come ha scritto la direttrice del mensile, ma il modello è condivisibile? Magrissime mannequin sono espressione della moda da sempre. Ma il problema sta solo nella copertina di Marie-Claire? L’opinione di Clara Tosi Pamphili….

Commenta
Bellissima - veduta della mostra presso il MAXXI, Roma 2015

Sistema moda. Fuori un manager, dentro un creativo

Sono cambiati i vertici della Camera Nazionale della Moda: Carlo Capasa, l’imprenditore di Costume National, è subentrato alla manager Jane Reeve. Ed è sempre più…

Commenta
Giovanni Gaggia, Konopèion - photo Leonardo Aquilino

Cosenza ricucita. Intervista con Giovanni Gaggia

A luglio si è svolta una residenza d’artista a Cosenza. Perché a credere nel contemporaneo è spesso più la “provincia” che le grandi città. Abbiamo intervistato Giovanni Gaggia per farci raccontare il suo specifico progetto e le sue impressioni sulla realtà calabra….

Commenta
Nicolò Beretta, designer delle scarpe Giannico

Scouting all’italiana. Il caso della moda

Primo problema: definire anagraficamente un giovane talento. Secondo problema: capire se è vero o se è un bluff. Terzo problema: inserirlo in un percorso dove…

Commenta
Pagina 1 di 4
1234