Artisti in cammino. A Roma

Fondazione Memmo, Roma ‒ fino al 18 marzo 2018. La Fondazione Memmo presenta “Conversation Piece | Part IV, Giant steps are what you take”, a cura di Marcello Smarelli. Un focus dedicato agli artisti che animano la scena creativa capitolina.

Il “passo” costituisce l’unità, l’elemento fondante per la costituzione di un cammino che può essere figurato o reale. Da qui tutto ha inizio.
Per la mostra alla Fondazione Memmo di Roma, curata da Marcello Smarrelli, ogni artista ha reinterpretato questo tema in modo strettamente personale: chi come Eric Baudelaire (Salt Lake City, 1973) ha ripreso con il cellulare le promenade che faceva a Roma e Parigi, chi come Rossella Biscotti (Molfetta, 1978) ha deciso di incidere sul cemento i passi che quotidianamente svolgeva durante la sua riabilitazione, chi invece, come Yto Barrada (Parigi, 1971), rappresenta la fase intermedia di un percorso artistico che poi sfocerà in una grande personale a Londra.
Conversation Piece, alla sua quarta edizione (alla quale sono stati invitati anche i tedeschi Jörg HeroldChristoph Keller e il polacco Jakub Woynarowski), si propone di monitorare la scena artistica a Roma, in particolare delle innumerevoli accademie straniere presenti in città.

Valentina Poli

Evento correlato
Nome eventoConversation Piece | Part IV
Vernissage16/12/2017 ore 18
Duratadal 16/12/2017 al 18/03/2018
AutoriYto Barrada, Rossella Biscotti , Eric Baudelaire, Jakub Woynarowski , Jorg Herold, Christoph Keller
CuratoreMarcello Smarrelli
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoFONDAZIONE MEMMO ARTE CONTEMPORANEA – SCUDERIE DI PALAZZO RUSPOLI
IndirizzoVia di Fontanella Borghese 56/b 00186 - Roma - Lazio
CONDIVIDI
Valentina Poli
Nata a Venezia, laureata in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, ha frequentato il Master of Art presso la LUISS a Roma. Da sempre amante dell'arte ha maturato più esperienze nel settore della didattica progettando e gestendo laboratori, in quello della preparazione di piccoli e grandi eventi culturali, nel settore delle gallerie d'arte e in campo giornalistico con collaborazioni con riviste del settore. Oggi vive a Roma.