Carta Bianca al Nord Africa. A Milano

Officine dell’Immagine, Milano – fino al 6 gennaio 2016. In galleria si riuniscono i lavori di Safaa Erruas, Farah Khelil e Massinissa Selmani. In un percorso che restituisce all’innocenza, alla violenza e all’identità il piano del disegno come medium espressivo e la purezza della carta come veicolo di polisemia e diversità.

Print pagePDF pageEmail page

Carte Blanche. Giovani Artisti dal Nord Africa – veduta della mostra presso le Officine dell'Immagine, Milano 2015

Carte Blanche. Giovani Artisti dal Nord Africa – veduta della mostra presso le Officine dell’Immagine, Milano 2015

Carte Blanche alla galleria Officine dell’Immagine si presenta, tra piano terra e piano ipogeo, come un viaggio astratto. Un territorio senza rotta, ma attraversato da molteplicità di paesaggi adamantini, tra Algeria, Marocco e Tunisia. Tre artisti rappresentano meta e, allo stesso tempo, tramite, veicolo di un universo, prima di tutto linguistico puro, che viene ricreato in galleria attraverso segni e di-segni. Safaa Erruas (Tétouan, 1976), Farah Khelil (Cartagine, 1980; vive a Tunisi e Parigi) e Massinissa Selmani (Algeri, 1980; vive a Tours) rievocano la presenza di un panorama intonso dei Paesi del sud del Mediterraneo. Un luogo all’interno del quale la libertà espressiva si misura attraverso la consistenza della materia, disseminata da diversi tipi di candore; tra le parole de-semantizzate della tunisina Khelil, le geometrie lineari, perforanti della marocchina Erruas e la capacità d’interpretazione plastica del reale da parte dell’algerino Selmani.

Ginevra Bria

Milano // fino al 6 Gennaio 2016
Carte Blanche. Giovani Artisti dal Nord Africa
a cura di Silvia Cirelli
OFFICINE DELL’IMMAGINE
Via Atto Vannucci 13
02 91638758
[email protected]
www.officinedellimmagine.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/48907/carte-blanche-giovani-artisti-dal-nord-africa/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community