Una darsena per due artiste. In Laguna

Galleria Massimodeluca, Venezia – fino al 30 ottobre 2015. Residenza temporanea per un duo ben assortito, la galleria mestrina accoglie ora il risultato di un’iniziativa destinata a ripetersi. E la neutralità dello spazio si colora di sfumature creative.

Print pagePDF pageEmail page

darsena residency #1, Orianne Castel, veduta della mostra presso la Galleria Massimodeluca, Mestre 2015, photo Fabio Bettin

darsena residency #1, Orianne Castel, veduta della mostra presso la Galleria Massimodeluca, Mestre 2015, photo Fabio Bettin

È un’esperienza decisamente riuscita quella tentata dalla Galleria Massimodeluca durante l’estate appena trascorsa. Complici gli spazi luminosi affacciati sulla darsena al confine tra la terraferma mestrina e il paesaggio lagunare veneziano, la galleria si è trasformata per un mese in una residenza d’artista, offrendo una dimora, un luogo di lavoro e una sede espositiva alle due giovani protagoniste di darsena residency #1. Portatrici di energie – e tecniche – molto diverse, Barbara Prenka (Gjakova, 1990) e Orianne Castel (Lione, 1989) hanno saputo dar luogo a risultati sorprendentemente organici e affini, frutto di una convivenza equilibrata. Separate dal muro che delimita le due sale della galleria, le opere di Prenka e Castel instaurano un dialogo sottile ma profondo, in un intrigante refrain di forme e linee. I quadrati blu svuotati di materia nella millimetrica e rigorosa installazione della Castel tornano a riempirsi di colore e sostanza grazie alle pazienti cuciture di tele pittoriche volutamente lacerate dalla Prenka. In una girandola di assonanze che ipnotizza lo sguardo.

Arianna Testino

Venezia // fino al 30 ottobre 2015
darsena residency #1 – Barbara Prenka / Orianne Castel
a cura di C.a.r.e. Project
MASSIMODELUCA
Via Torino 105q
338 7370628
[email protected]
www.massimodeluca.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/47841/darsena-residency-1-orianne-castel-barbara-prenka/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community