Icastica. E l’arte invade Arezzo

Arezzo – fino al 27 settembre 2015. Icastica occupa letteralmente l’intero centro toscano con un esercito di espositori, con sedi disseminate e una serie di iniziative collaterali. Siamo andati a toccare con mano.

Print pagePDF pageEmail page

Icastica 2015 - Hans Op De Beeck

Icastica 2015 – Hans Op De Beeck

I processi di confronto fra antico e contemporaneo stanno diventando consueti, anche se non sempre accettati. Icastica ha il pregio site specific di accompagnare il visitatore in luoghi insoliti come la Fraternita e la Casa-Museo Bruschi e altre location inattese che approfondiscono gli spazi d’arte della città e ne ampliano la visione.

SPIRITUALITÀ E LINGUAGGIO
Nella Chiesa di San Francesco, luogo magico degli affreschi di Piero della Francesca, l’egiziano Moatar Nasr presenta le Towers of Love, indicando le molteplici forme in cui l’ascesa verso la spiritualità è rappresentata architettonicamente: il minareto in diverse versioni e materiali, la pagoda cinese, la piramide di diverse culture. L’installazione invia messaggi pan-religiosi verso la visionaria immagine religiosa di Piero, forse la più contemporanea delle raffigurazioni sacre del Rinascimento. Alfredo Pirri sperimenta sul colore come luce in una bella installazione nella Basilica di San Domenico, un cono rovesciato di materiale plastico dove la luce di un faretto suscita colori e proiezioni nella piccola chiesa romanica dove campeggia un grande crocifisso di Cimabue.
Hans Op De Beeck emerge come un altro personaggio di quell’area belga che ci sorprende con una varietà di soluzioni linguistiche inattese, come da anni fanno Jan Fabre e altri, con una libertà e uno spirito aspri e fantastici come da tradizione magrittiana. I suoi lavori Gesture-Tree, dove due braccia escono dal muro porgendo un ramo d’albero, e Still Life propongono una visione agrodolce e inquietante di stereotipi di bellezza naturale virati al nero.

Icastica 2015 - Ernesto Neto

Icastica 2015 – Ernesto Neto

LE COLLEZIONI
Il Museo-Casa Bruschi è uno dei contenitori di opere più complesso perché vi è stata collocata una collezione d’arte moderna e contemporanea in mezzo alle collezioni eclettiche (dai quadri classici a oggetti d’epoca) di Bruschi, come si è fatto altre volte a Palazzo Fortuny, coniugando l’idea di collezionismo con l’effetto di contrasto fra linguaggi molto diversi.
Il brasiliano Ernesto Neto alla Galleria Civica d’Arte Contemporanea segna un punto forte con l’installazione Architettura Animale, grande struttura morbida che ricorda l’ambiente proliferante e organico di una giungla amazzonica, alieno ma non minaccioso perché la struttura di tessuti elastici contiene ed è sagomata da spezie come chiodi di garofano e cumino, che impregnano di un forte profumo l’ambiente, rendendo l’habitat familiare e attraente, pur essendo uno spazio informe e inquietante.

Icastica 2015 - Paolo Grassino

Icastica 2015 – Paolo Grassino

FUORI DAL MUSEO E DENTRO LA CITTÀ
Fra le installazioni negli spazi urbani è efficace Mig 15 di Paolo Grassino, la sagoma di un aereo d’epoca abbattuto in una piazza a grandezza quasi naturale, suggerendo un memo sulla guerra ma con un’intenzione più sarcastica che drammatica. Mentre Fabrizio Plessi con Digital Fall prosegue la sua scelta di contrapposizione fra naturale e tecnologico collocando dei monitor con il video di una cascata, costretta e schiacciata da una pesante struttura di ferro.
Si collega a questa volontà di uscire dagli spazi espositivi e interferire con gli spazi cittadini un’altra iniziativa di Icastica: l’intervento nella città moderna di Arezzo con affreschi di Street Art. L’operazione è già iniziata e si concluderà a fine mese. Vi partecipano nomi già noti nel campo come l’americano Brad Downey, l’italiano Moneyless, il duo Sten & Lex e molti altri.
La mostra ha punti di forza e punti di dispersione dato l’alto numero di partecipanti, ma il progetto ha energia ed è in grado di contenere altre proposte come la musica e quindi in grado di strutturare la città per una complessiva fruizione culturale.

Lorenzo Taiuti

Arezzo // fino al 27 settembre 2015
Icastica 2015
diretto da Fabio Migliorati
[email protected]
www.icastica.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/46097/icastica-2015/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community