Il talento di Ms. Buckner

Ermes Ermes, Roma – fino al 2 luglio 2015. Un corpus di dipinti allestito in un appartamento, anziché in galleria. Di un’artista tedesca e un po’ italiana che vale la pena di conoscere.

Print pagePDF pageEmail page

Sarah Buckner – Paintings - veduta della mostra presso Ermes-Ermes, Roma 2015

Sarah Buckner – Paintings – veduta della mostra presso Ermes-Ermes, Roma 2015

Fanno un certo effetto, soprattutto in Italia, le mostre allestite, anziché in galleria, in appartamento. Se poi le opere esposte sono di qualità eccellente, si resta stupefatti. Succede a Roma, con un corpus di lavori di Sarah Buckner (Francoforte, 1984; vive a Düsserdolf) visibili fino a inizio luglio. Quello della Buckner, tedesca e un po’ italiana (per metà è di sangue siculo), è un nome da tenere a mente. Le sue visioni, tra l’espressionista e il surrealista, costruite tenendo conto del valore pittorico della flatness, hanno il dono delle apparizioni in cui l’occhio può perdersi liberamente, e in cui non c’è traccia di sforzo. Si tratta di dipinti panici e allucinatori di notevole grazia, che un’intonazione come di danza mantiene in equilibrio tra estasi e misura. Si consiglia quindi di andare a dare un’occhiata, citofonando “Ermes”.

Pericle Guaglianone

Roma // fino al 2 luglio 2015
Sarah Buckner – Paintings
ERMES ERMES
Via Ostiense
[email protected]
http://ermes-ermes.com/

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/46173/sarah-buckner-paintings/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community
  • Salvo

    Eccellente!
    Complimenti Ms Buckner, Grande Artista