Arte a sostegno delle mamme e dei bambini. Da Monica Bonvicini a Francesco Vezzoli, tappa milanese per la mostra the Milky Way 3

38 artisti per una mostra a cura di Damiana Leoni alla sua terza edizione. Dopo Napoli e Roma è la volta di Milano, da Giò Marconi: a beneficiarne donne in gravidanza, neomamme, bimbi in contesti di marginalità e povertà

Francesco Vezzoli
Francesco Vezzoli

Torna Il 10 novembre The Milky Way, il progetto promosso dalla Fondazione Pianoterra Onlus, con la curatela di Damiana Leoni. Dopo la prima tappa che ha visto Napoli città protagonista nell’anno 2014 presso la Galleria Lia Rumma, e la seconda a Roma da Studio SALES di Norberto Ruggeri, è la città di Milano, presso Già Marconi a ospitare il progetto. Anche quest’anno il ricavato della vendita delle opere va al programma 1000giorni, a sostegno delle donne in gravidanza, delle neomamme, dei bimbi piccoli in contesti di marginalità e povertà, sociale e culturale. Oggetto simbolo è la Valigia Maternità, uno strumento creato ispirandosi alla Baby Box finlandese e che contiene i beni di prima necessità per la mamma e il neonato. La Valigia viene donata da Pianoterra al momento del parto alle donne che sin dal 4° mese di gravidanza seguono un percorso completo di accompagnamento alla maternità.

GLI ARTISTI PER LE MAMME
Sono ben 38 gli artisti che quest’anno ha deciso di sostenere il progetto, alla sua terza edizione, donando un’opera che potrà essere acquistata per finanziare l’iniziativa, che nel 2015 aveva raccolto grande consenso nella Capitale, con un pubblico di circa 500 persone in soli due giorni di apertura, che ha sostenuto il progetto sia con l’acquisto delle opere da parte di compratori provenienti da tutta Italia, che di gadget firmati Pianoterra. Non sono mancate, inoltre, le donazioni. Dal progetto sono inoltre scaturite nuove azioni che hanno coniugato arte e sociale; ad esempio l’artista Doris Maninger, ha tenuto dei laboratori a favore delle donne iscritte al progetto nel quartiere di Tor Sapienza a Roma. Gli artisti che sostengono nel 2016 il progetto –e dei quali si potranno acquistare le opere – sono Alfredo Aceto, Luigi Anastasio, Francesco Arena, Micol Assaël, Darren Bader, Rosa Barba, Manfredi Beninati, Monica Bonvicini, Giorgio Andreotta Calò, Roberto Coda Zabetta, Benny Chirco, Liz Craft, Linda Fregni Nagler, Fabio Giorgi Alberti, Piero Golia, Hilario Isola, Allison Katz, Heinz Peter Knes, Adriana Lara, Deborah Ligorio, Diego Marcon, Matteo Nasini, Caterina Nelli e Saam Schlamminger, Nunzio, Giorgio Orbi, Oliver Osborne, Adrian Paci, Charlemagne Palestine, Jorge Peris, Tomás Saraceno, Francesco Simeti, Spencer Sweeney, Santo Tolone, Alessandro Twombly, Nico Vascellari, Francesco Vezzoli, Sislej Xhafa.

Giovedì 10 novembre 2016 dalle 12.30 alle 21.30
The milky way 3
Galleria Gió Marconi
Via Tadino 20, Milano
www.pianoterra.net

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.