Extra Moenia Festival. Fuori dalle mura di Pompei, tra grandi nomi della musica italiana e archeologia

Prima edizione di una rassegna di concerti con headliner la rock band Marlene Kuntz e il dub napoletano degli Almamegretta. Per l’occasione accesso gratuito agli scavi archeologici e un talk su musica e mercato

David Gilmour in concerto a Pompei
David Gilmour in concerto a Pompei

Il fascino eterno degli scavi di Pompei, le sonorità alternative della musica emergente e volti storici del panorama noise-rock: sono gli ingredienti della prima edizione del Pompei Extra Moenia Festival. Si svolgerà sabato 3 e domenica 4 Settembre, al centro della città vesuviana, in Piazza Esedra, in un’area a ridosso del sito archeologico più famoso al mondo, patrimonio dell’umanità, che a luglio ha ospitato David Gilmour nella storica riproposta del Live at Pompeii dei Pink Floyd. Una due giorni ad ingresso gratuito, in cui gli appassionati di musica ed arte potranno seguire visite guidate organizzate ad hoc tra le rovine della vecchia Pompei e godersi, nella città nuova, i live suggestivi di due band storiche italiane: Marlene Kuntz e Almamegretta.

LA MUSICA COME ELEMENTO DI RISCATTO
Promosso dall’associazione Le Sfuriate – con il sostegno dell’amministrazione comunale e di diverse associazioni locali – il Pompei Extra Moenia Festival nasce da un’idea precisa, che vede la cultura al centro di un processo di riscatto sociale e territoriale, attraverso il potente strumento della musica e la sua capacità di valorizzare le diversità, di veicolare identità e valori, incoraggiando il dialogo e lo scambio.

Pompei
Pompei

VISITE GUIDATE E TALK
Oltre ai concerti sono previste altre due iniziative: domenica 4 settembre Le Sfuriate organizza una visita guidata – gratuita e fino ad esaurimento dei posti – agli scavi archeologici, seguita da una talk che metterà sul piatto temi e problemi del mondo musicale locale, in rapporto con la complessità del mercato. Come sta ambiando la musica in Campania? Quale evoluzione musicale è in atto? Quali sono i limiti e  le potenzialità del mercato musicale? Qual è il rapporto tra gli imprenditori e gli artisti del settore musicale? Ecco alcune delle domande a cui proveranno a rispondere e su cui discuteranno Francesco Raiola (Fanpage.it), Ilaria Urbani (La Repubblica), Natale De Gregorio (Corriere del Mezzogiorno) e Gennaro Tesone (fondatore e batterista degli Almamegretta).

https://www.facebook.com/Pompei-Extra-Moenia-Festival-644033829092415/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.