Milano Updates: a casa Bonacossa, Paola Clerico continua il progetto CaseChiuse portando l’arte nei luoghi privati. A Milano con Nico Vascellari

Le case chiuse di Paola Clerico, curatrice e consulente d’arte, per anni al fianco di Massimo De Carlo, continuano il loro percorso in occasione di miart di Milano.  A casa Bonacossa, nome che ricorda non per caso quella della direttrice del Museo di Villa Croce a Genova nasce la quarta tappa del progetto CaseChiuse, per […]

Case Chiuse, l'opening - foto di Matteo Girola / opfot.com
Case Chiuse, l'opening - foto di Matteo Girola / opfot.com

Le case chiuse di Paola Clerico, curatrice e consulente d’arte, per anni al fianco di Massimo De Carlo, continuano il loro percorso in occasione di miart di Milano.  A casa Bonacossa, nome che ricorda non per caso quella della direttrice del Museo di Villa Croce a Genova nasce la quarta tappa del progetto CaseChiuse, per l’appunto. Dopo gli appuntamenti con artisti quali Roberto Coda Zabetta, Aldo Mondino e Tarek Abbar, il percorso organizzato da “Art At Work” porta durante la settimana dell’arte milanese Nico Vascellari in zona Sant’Ambrogio.
Il nome del progetto curatoriale non richiama luoghi della perdizione come qualche malizioso potrebbe pensare, quanto quelli della vita privata, non abitualmente utilizzati in occasioni espositive. Tra questi, nel 2014, la casa della stessa curatrice, utilizzata per organizzare un piccolo show di Nick Devereux.

IL PROGETTO DI VASCELLARI
In questo caso, infatti, è lo spazio intimo di una abitazione ad essere proposto come sede, nello specifico un giardino. L’artista veneto nato 1976, molto noto per la sua attività in ambito musicale, ha recuperato oggetti di uso comune, lampade, candelabri, siano essi nuovi o invece cose dimenticate, utilizzandoli come lanterne, illuminando uno degli alberi che abita il cortile esterno.
Intorno alle radici i calchi in bronzo di animali morti recuperati da Vascellari nelle sue passeggiate nei boschi. La consunzione degli scheletri e dei corpi si fa scultura e racconta un percorso confidenziale che fa parte della vita dell’artista. Tutte le immagini dell’opening, con qualche personaggio del bel mondo milanese, da Victoria Cabello, Franca Sozzani a Caroline Corbetta.

www.casechiuse.net

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.

2 COMMENTS

  1. Effettivamente si sentiva il bisogno della 94 mostra personale in italia di Nico Vascellari.

Comments are closed.