Dario Franceschini: insegneremo i testi dei cantautori nelle scuole. Quali di questi 15 mettereste nei libri di testo? Votate il nuovo sondaggio di Artribune

Il ministro Franceschini dice – da casa Dalla, a Bologna – che bisogna studiare i cantautori a scuola? Artribune risponde. Anzi, rispondete voi con il nostro nuovo sondaggio… Con l’ingresso del Presidente Mattarella si chiude infatti “la consultazione” sulla funzione ideale del Quirinale, che ha visto il 27% dei votanti scegliere la soluzione più tradizionale: […]

Dario Franceschini
Dario Franceschini

Il ministro Franceschini dice – da casa Dalla, a Bologna – che bisogna studiare i cantautori a scuola? Artribune risponde. Anzi, rispondete voi con il nostro nuovo sondaggio… Con l’ingresso del Presidente Mattarella si chiude infatti “la consultazione” sulla funzione ideale del Quirinale, che ha visto il 27% dei votanti scegliere la soluzione più tradizionale: lasciare il palazzo al suo attuale inquilino. Il 23% invece sarebbe per farne un Museo dedicato alla storia del Quirinale e il 16% un Museo degli Italiani sulla Storia d’Italia. A conti fatti, il Capo dello Stato dimostra di essere più avanti del nostro lettore: dal momento che ha avviato una strutturata politica di progressive aperture…
Da oggi vi chiediamo dunque di rispondere al quesito (o alla sfida?) posto da Franceschini. Se tornaste indietro nel tempo chi vi piacerebbe trovare sul sussidiario? Abbiamo scelto quindici nomi per voi: dalla premiata coppia Battisti/Mogol a Renato Zero, da Gino Paoli a Ivano Fossati, fino a Enzo Jannacci, Francesco Guccini e Paolo Conte. Non mancano naturalmente Lucio Dalla, Fabrizio De André, Adriano Celentano, Franco Battiato, Francesco De Gregori e Giorgio Gaber, mentre tra le signore della musica spicca Mia Martini. Fateci sapere la vostra…