New York Updates: la Stonehenge contemporanea di Ugo Rondinone. A Rockefeller Plaza i giganti di pietra dell’artista svizzero ipnotizzano i turisti

Un’installazione che mescola antichità e contemporaneo, la tradizione ancestrale della scultura in pietra con le tendenze recenti dell’arte pubblica. Human Nature, opera monumentale firmata da Ugo Rondinone per il programma di commissioni “Public Art Fund” di New York, ha invaso la celeberrima Rockfeller Plaza, luogo iconico della Grande Mela attraversato ogni giorno da migliaia di […]

Un’installazione che mescola antichità e contemporaneo, la tradizione ancestrale della scultura in pietra con le tendenze recenti dell’arte pubblica. Human Nature, opera monumentale firmata da Ugo Rondinone per il programma di commissioni “Public Art Fund” di New York, ha invaso la celeberrima Rockfeller Plaza, luogo iconico della Grande Mela attraversato ogni giorno da migliaia di turisti, che si fermano incuriositi e non smettono di fotografare l’opera, un piccolo plotone di nove giganti in pietra alti circa cinque metri e pesanti quindici tonnellate. Nonostante l’indubbia mole, queste sculture, che sembrano divinità preistoriche ma anche pupazzi costruiti da un ipotetico bambino gigante, finiscono per apparire comunque piccoli in confronto all’imponenza della giungla di cemento, soprattutto nella documentazione fotografica, che sfronda l’esperienza dell’opera del fondamentale contatto con la sua materia e le sue dimensioni. 
I monoliti di Rondinone se ne stanno immobili e incuranti, come arcaici guardiani del tempo, simbolo e promemoria di un legame profondo che riconnette idealmente il ritmo fluido e veloce della vita moderna con le fondamenta robuste del passato su cui, inevitabilmente, si appoggia. 
L’installazione rimarrà visibile fino al prossimo 7 giugno, mentre l’11 maggio l’artista inaugurerà in città una mostra personale da Barbara Gladstone, a quanto pare anch’essa incentrata sulla scultura in pietra.

www.publicartfund.org

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.